Mad Max: George Miller conferma il prequel dedicato a Furiosa, ma non ci sarà Charlize Theron

Il prossimo capitolo di Mad Max sarà un prequel dedicato a Furiosa, ma senza Charlize Theron: lo ha confermato George Miller

84
CONDIVISIONI

George Miller ha ufficialmente confermato, durante un’intervista rilasciato al The New York Times, che il prossimo capitolo di Mad Max sarà un prequel incentrato sul personaggio di Furiosa. La protagonista non sarà però interpretata da Charlize Theron, bensì da un’attrice con un’età di circa 20 anni.

Il regista ha anche dichiarato di aver preso in considerazione il ringiovanimento digitale, così da poter includere Theron nel progetto, ma il risultato non lo ha convinto. Miller ha affermato che, “a dispetto dei tentativi impavidi su The Irishman [nel film di Martin Scorsese i protagonisti sono stati più volte ringiovaniti, n.d.r.]”, il risultato è ancora “perturbante”.

classifica dei migliori film del 2015

Proprio per questo motivo, la produzione avrebbe iniziato la ricerca di un’attrice che possa interpretare Furiosa. L’unica ipotesi, per il momento, è che a prestare il volto al personaggio possa essere Anya Taylor-Joy (conosciuta principalmente per Split e Glass). Lei, con un’età di 24 anni, potrebbe senz’altro risultare adatta per recitare nel film in cui sarà svelato il passato di Furiosa.

Anya Taylor-Joy
Anya Taylor-Joy.

George Miller vorrebbe iniziare a lavorare al prossimo Mad Max dopo che avrà concluso il suo impegno per Three Thousand Years of Longing (con Idris Elba e Tilda Swinton), la cui produzione è in ritardo a causa del Covid-19.

Mad Max è una saga cinematografica post-apocalittica ambientata in un mondo in cui il caos e la violenza hanno preso il sopravvento. La prima trilogia, iniziata nel 1979 e finita nel 1985, vedeva Mel Gibson nei panni del protagonista. Nel 2015, George Miller lavorò a un nuovo ciclo, in cui Max venne interpretato da Tom Hardy (attore che rivedremo presto nel film Capone).

Mad Max Fury Road guerriero della strada

Il regista, secondo precedenti indiscrezioni, sarebbe intenzionato a lavorare a ben due film, così da concludere una seconda trilogia. Oramai è certo che il primo sarà dedicato a Furiosa.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.