Greta Thunberg e i Pearl Jam insieme nel video di Retrograde dall’album Gigaton (testo e traduzione)

Nel video di Retrograde dei Pearl Jam l'attivista Greta Thunberg interpreta un'indovina che dalla sfera vede la distruzione del pianeta

1
CONDIVISIONI

Cosa accomuna Greta Thunberg e i Pearl Jam? Non è difficile rispondere se pensiamo che in Gigaton, l’ultimo disco della band di Eddie Vedder, troviamo una serie di ingredienti che toccano vari punti della nostra attualità dall’amore all’ambiente, e proprio per questo gli eroi di Vitalogy hanno messo delle rocce in copertina.

Non è tutto perché Retrograde, grazie al lavoro del regista Josh Wakely, si presenta come una favola ciclica dove le immagini scorrono come uno sketch-up, una pubblicità progresso in cui il rock incontra il tema sensibile di cui l’attivista svedese Greta Thunberg è il volto più autorevole.

La giovane portavoce di Fridays For Future non compare dinanzi a una folla da sensibilizzare. Nel mondo di Wakely è l’indovina di un luna park alla quale un uomo si rivolge per sapere cosa riserva il futuro all’interno della sfera di cristallo.

Gigaton
  • Gigaton
  • Pearl

Per metà video vediamo soltanto le sue mani e da esse vengono smazzate carte da tarocchi che mostrano l’effige dei 5 Pearl Jam, ma soprattutto le stesse mani svelano cosa riserva il futuro attraverso la sfera: vediamo inondazioni, intere città sommerse un sempre più preoccupante scioglimento dei ghiacciai.

Solo dopo la prima metà del video la misteriosa indovina solleva il capo per mostrare il voto di Greta Thunberg. Un’idea, quella di Wakely, che all’inizio doveva essere diversa ma i lavori sul video sono partiti quando l’intero mondo era già in lockdown. per questo il regista ha attinto dalle varie immagini postate dall’attivista per poterla animare e renderla partecipe senza che la diretta interessa muovesse un dito.

Il risultato è una canzone che ci fa capire che abbiamo ancora bisogno di sensibilizzarci: Vedder canta dietro un lungo riverbero mentre il mondo crolla, de tutto è chiaro. Greta Thunberg e i Pearl Jam uniscono le loro forze per riportarci all’attenzione di un problema che non smette di riguardare tutti.

Testo

“Comes the summer rain
Cue the lighting and far off thunder again
Projecting through the clouds
And meditations, lifting out in the sound

The more mistakes the more resolve
It’s gonna take much more than ordinary love
To lift this up

Stars align they say when things are better than right now
Feel the retrograde spin us round, round
Seven seas are rising forever future’s fading out
Feel the retrograde all around, round
Accelerate the change
Feeling equal, and opposite all the same
Momentum rearranged

Shout the echo, turning back but now changed
The rusted shapes refuse to fall
It’s gonna take much more than ordinary love
To lift this up

Stars align they say when times are better than right now
Feel the retrograde spin us round, round
Seven seas are rising forever future’s fading out
Feel the retrograde all around, round
Hear the sound, in the distance now
Could be thunder, or a crowd”
.

Traduzione

“Arriva la pioggia estiva
Spunta il fulmine e lontano tuona ancora
Proiettandosi attraverso le nuvole
e le meditazioni, e si allontana nel suono

Più si sbaglia e più si corregge
Ci vorrà molto più dell’amore ordinario
Per risollevare questo.

Dicono che le stelle si allineano quando le cose migliorano
Senti il retrogrado che ci gira intorno, intorno
Sette mari si stanno sollevando
I futuri eterni svaniscono
Senti il retrogrado tutt’intorno, intorno
Accelera il cambiamento
Sentirsi uguali e opposti tutti uguali
Momento riorganizzato

Grida, l’eco, ritorna ma ora è cambiato
Le forme arrugginite si rifiutano di cadere
Ci vorrà molto più dell’amore ordinario
Per risollevare questo

Dicono che le stelle si allineano quando
le cose migliorano
Senti il retrogrado che ci gira intorno, intorno
Sette mari si stanno sollevando
I futuri eterni svaniscono
Senti il retrogrado tutt’intorno, intorno

Ascolta il suono
in lontananza, ora
Potrebbe essere un tuono
o una folla”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.