Alessandro Borghese e 4 Ristoranti a caccia delle migliori lumache di mare sulla Riviera del Conero: anticipazioni e location 14 maggio

Alessandro Borghese e 4 Ristoranti partono alla volta della Riviera del Conero a caccia delle migliori lumache, quali sono le location della puntata di questa sera? Ecco i dettagli

1
CONDIVISIONI

Alessandro Borghere e 4 Ristoranti pronti ad andare a caccia delle migliori lumache di mare sulla Riviera del Conero. Sono questi gli ingredienti della nuova sfida che vedrà quattro ristoranti prendersi a colpi di taccuino cercando di portare a casa il premio finale di 5mila euro da spendere nella propria attività. La produzione originale Sky realizzata da Banijay Italia, dopo aver fatto tappa a Venezia, in Valle d’Aosta e a Roma, andrà alla ricerca del miglior ristorante vista mare della Riviera del Conero, il tratto di costa più suggestivo delle Marche tra pareti rocciose che si tuffano nell’azzurro intenso del mare, selvagge spiagge bianche e boschi rigogliosi.

Inutile dire che sarà il mare il protagonista assoluto della nuova sfida portata su Sky Uno da Alessandro Borghese e 4 Ristoranti anche oggi, 14 maggio, tra cozze ripiene, brodetto di pesce, lumache di mare, raguse in porchetta e stoccafisso all’anconetana. Lo chef raggiunge i quattro ristoratori in gara a bordo del suo van dai vetri oscurati, e a contendersi il titolo ci sono: Giorgio con il Ristorante della Rosa, Michela con Bebo’s, Barbara con il Ristorante Dario e, infine, Paolo con La Torre. In questo quarto episodio l’oggetto di bonus sono le lumache di mare, una ricetta della tradizione di mare marchigiana, che si prepara in umido, in guazzetto o in porchetta.

Ma conosciamo meglio i 4 ristoranti che questa sera si sfideranno a colpi di voti, da 0 a 10, su location, menù, conto e servizio. Naturalmente ai loro voti si sommeranno poi quelli di Alessandro Borghese che potrà confermare la classifica o capovolgerla.

RISTORANTE DELLA ROSA (Sirolo): Giorgio (44 anni) è il titolare e chef del suo ristorante di Sirolo, dove lavora da 25 anni, con una cucina tradizionale e prediligendo la materia prima locale, appassionato di crudi e di primi di pesce. La location è molto suggestiva e particolare. Si entra da un vicoletto del centro storico, quando si scendono le scale ci si ritrova in una sorta di giardino segreto con una grande terrazza vista mare per un totale di 200 coperti.

BEBO’S (Porto Recanati): Michela (50 anni) è la titolare e la direttrice di sala del suo ristorante di Porto Recanati che segue le mode del momento senza rinunciare ad alcuni piatti tipici. La location è una palafitta sul mare con ampie vetrate.

RISTORANTE DARIO (Porto Recanati): Barbara (50 anni) è la titolare e direttrice di sala del ristorante di famiglia. Barbara e la sorella Tiziana sono praticamente nate all’interno del ristorante, dove lavora anche la madre. La location esternamente sembra a tutti gli effetti una casa sul mare. Internamente il ristorante ha una sala molto grande, classica ma molto curata, con una grande vetrata che si affaccia sulla spiaggia.

LA TORRE (Numana): Paolo (40 anni) è il titolare e lo chef. Ha sempre lavorato in cucina e quindici anni fa è approdato al ristorante La Torre, dapprima come aiuto cuoco e dopo soli due anni come primo chef e adesso propone all’interno dei suoi piatti ricordi di viaggio e profumi d’infanzia. La location, dal design moderno, si trova a Numana ed è disposta su due livelli: all’interno c’è un ristorante coperto, all’esterno, invece, c’è una terrazza completamente a cielo aperto con una vista quasi a 360° sul mare, dove si gode un panorama unico a strapiombo sul mare.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.