PS5 vs Xbox Series X, quale la più potente? Risponde uno sviluppatore

Sarà una sfida a colpi (anche) di TFLOPS quella tra le due console di nuova generazione. Le differenze saranno così evidenti?

3
CONDIVISIONI

Saranno PS5 e Xbox Series X a definire il futuro del gaming casalingo. Si tratta infatti delle due console di prossima generazione che Sony e Microsoft lanceranno sul mercato entro le festività natalizie del 2020, pronte a raccogliere la preziosa eredità delle attuali PlayStation 4 e Xbox One. E, naturalmente, a scontrarsi nel tentativo di sedurre il popolo di videogiocatori – e i loro portafogli! – a colpi di titoli in esclusiva, servizi, offerte e naturalmente specifiche tecniche, per una “potenza bruta” che dovrà proiettarci finalmente nella tanto agognata next-gen.

PS5 e Xbox Series X: sfida a colpi di TFLOPS

Per il momento, le informazioni sulle due console sono ancora incomplete. Da una parte, la “grande M” ha mostrato il design definitivo del device – che ricorda da vicino un piccolo case per PC -, alcuni dei giochi che vi gireranno e snocciolato le specifiche tecniche ufficiali. Dall’altra, il colosso dagli occhi a mandorla ha allo stesso modo ufficializzato le caratteristiche hardware e il controller della console – l’innovativo DualSense -, senza però aver ancora alzato il sipario sui titoli in movimento o la forma stessa della piattaforma. E se è vero che dalla scheda tecnica le due rivali vantano una potenza pari a 10,28 per PlayStation 5 e a 12 TFLOPS per la nuova Xbox, c’è chi sostiene che le performance saranno di fatto praticamente identiche.

Di recente, a dichiarare che le differenze saranno minime è stato Charles Marcolim, game designer dell’imminente videogioco indie Hazel Sky, come si legge sulle pagine del portale GamingBolt:

La mia opinione è che la differenza di potenza fra PS5 e Xbox Series X sarà minima. Pensiamo sempre ai PC di fascia bassa quando testiamo il nostro gioco, e così proviamo a ottimizzare il più possibile. Di conseguenza tutto ciò che va al di sopra dei 10 TFLOPS per noi è il paradiso. Detto questo, però, non penso che alla fine la potenza sia così importante: se lo fosse, Nintendo Switch non avrebbe riscosso questo successo.

Voi quale avete intenzione di acquistare? La potenza di calcolo, nella scelta, ha peso oppure vi basate solo sulla libreria di giochi a disposizione? Ditecelo nei commenti!

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.