L’orologio di Silvia Romano non era un Rolex Lady in oro: ennesima bufala

Altra fake news mira a screditare questa ragazza dopo il suo ritorno in Italia. Capiamo insieme come nasca la bufala

65
CONDIVISIONI
Rolex Lady in oro

Ancora una volta, tocca fare i conti con una bufala a proposito di Silvia Romano, questa volta in riferimento al fatto che al momento dell’arrivo in Italia indossasse addirittura un Rolex Lady in oro come orologio. Una fake news garantita al 100%, come quella che ho trattato poco fa a proposito delle presunte dichiarazioni dell’agente speciale che l’avrebbe liberata. Trovate nel nostro magazine un articolo apposito per questa vicenda, in modo da contestualizzare al meglio il tutto.

Chiarimenti sull’orologio di Silvia Romano con Rolex Lady in oro

L’ultima trovata da parte di coloro che mirano a screditare Silvia Romano dopo la sua liberazione si concentra sul fatto che indossasse un orologio il cui valore ammonterebbe a svariate migliaia di euro. Ci sono diverse fonti in rete che ci mostrano l’aspetto reale di un Rolex Lady in oro, come si potrà notare tramite alcune proposte disponibili. Attraverso un semplice raffronto con le foto che hanno immortalato la ragazza nella giornata di ieri, si può capire facilmente che non ci sia alcuna attinenza.

L’accusa, dunque, si chiede perché, se davvero fosse stata rapita, Silvia Romano potesse avere al polso un Rolex Lady in oro, quando è scesa dall’aereo. Premesso che esiste anche la variante “Cartier” da 3000, 4000 e 17000 euro, è fondamentale sottolineare che quello non era un Rolex. O meglio, non assomiglia neanche lontanamente ad un Rolex. E chiaramente non è neanche un Cartier da 17000 euro.

La foto che trovate ad inizio articolo ci mostra Silvia Romano con un orologio nero dal quadrante rettangolare. Come riportano fonti del calibro di Spettegola e Bufale, ben diverso rispetto ad un Rolex Lady in oro nel suo normale aspetto. Per questa ragione, occorre fare molta attenzione ai contenuti che si trovano sui social in un periodo come questo dopo la liberazione della ragazza di Milano.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.