In circolazione uno smartphone Huawei solo con Harmony OS, vero o falso?

Scatto molto virale su Weibo ma alcune considerazioni da fare

2
CONDIVISIONI

Esiste uno smartphone Huawei con a bordo solo Harmony OS, il sistema operativo del produttore cinese che prende dunque il posto di Android in tutto e per tutto? Nelle ultime ore non è certo passatatainosservata una foto comparsa sul social network Weibo che immortalerebbe proprio un dispositivo con questa caratteristica. Siamo al cospetto di una vera testimonianza dell’importante passo compiuto dal brand asiatico o di un fake? Cerchiamo di capirlo.

Proprio su Weibo, il Twitter cinese, è comparsa la foto di apertura articolo che,. all’apparenza, non lascerebbe spazio ad interpretazioni. Nell’immagine sarebbe immortalato uno smartphone Huawei dai bordi curvi, forse un Huawei P30 Pro con l’installazione di Harmony OS appunto, nella sua versione 1.01. dal peso di 2.32 MB. Il resto della schermata presenta informazioni in cinese, ovvero il changelog del pacchetto a cui si fa riferimento.

Si tratta di una foto reale o solo uno scatto modificato artificiosamente? Qualche aspetto potrebbe far credere pure che siamo al cospetto di un’immagine fake come le fotocamere frontali del dispositivo non distinguibili. Nel changelog in cinese del accheto software si fa ancora riferimento alla registrazione video in 8K ma nessun telefono del produttore finora è provvisto di una simile funzionalità. Di contro, invece, il resto delle indicazioni software fanno riferimento a opzioni già presenti in EMUI 10. Non mancano, insomma, le contraddizioni e proprio per questo l’immagine potrebbe essere un fake.

Le giuste riflessioni riportate in precedenza non devono però indurci a rifiutare del tutto l’idea che uno smartphonbe Huawei con il solo Harmony OS a disposizione al posto del sistema operativo Android non sia così distante dalla realtà. La soluzione software è già a bordo delle smart TV del produttore e per quanto, per il momento, non è stata adottata sui device mobile potrebbe pure farci capolino in un futuro non tanto lontano. Il continuo inasprirsi nei rapporti tra USA e paese asiatico, anche a causa dell’attuale epidemia di Covis-19, potrebbe presto indurre l’azienda a rendersi indipendente in ogni suo aspetto.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.