Oggi 11 maggio offerte Amazon su Samsung Galaxy S20 e Huawei P30 Pro

Comincia bene la settimana di oggi 11 maggio con le offerte Amazon su Samsung Galaxy S20 e Huawei P30 Pro

15
CONDIVISIONI

Apriamo la nuova settimana con le offerte Amazon del giorno 11 maggio, che pone in prima linea due pesi massimi del settore smartphone (versante Android) come il Samsung Galaxy S20, il top di gamma del colosso di Seul, ed il Huawei P30 Pro, ex portabandiera dell’azienda di Shenzhen ancora molto apprezzato per via della presenza a bordo dei servizi Google e della buona scheda tecnica che lo contraddistingue.

Partiamo dal Samsung Galaxy S20, vostro a 754 euro con spedizione gratuita (venduto e spedito da rivenditori terzi, e non direttamente da Amazon). Ordinarlo subito, data la disponibilità immediata, significa vederselo recapitare a casa tra il 18 ed il 21 maggio. Il Samsung Galaxy S20 in questione corrisponde alla versione italiana, nell’opzione di colore ‘Cloud Blue‘, modello 4G con 8GB di RAM e 128GB di memoria interna (espandibili tramite microSD).

Offerta
Samsung Galaxy S20 Smartphone, Display 6.2" Dynamic AMOLED 2X, 3...
  • Prova lo Space Zoom 30X per cogliere dettagli che rischiavi di...
  • Con i 64 MP di risoluzione di Galaxy S20 avrai a disposizione milioni...

Un buon affare senza ombra di dubbio, contando però che le offerte Amazon che aprono la settimana di oggi 11 maggio non finiscono qui, ma, come vi dicevamo in apertura di articolo, abbracciano anche il Huawei P30 Pro, vostro a 547,58 euro, sempre con spedizione gratuita. In questo caso il prodotto viene venduto da terzi, ma spedito da Amazon. I pezzi disponibili in tutto sono 10, con possibilità di riceverlo a casa già il 15 maggio se lo si ordina entro poche ore.

Come avrete di certo capito anche voi, non sarebbero da perdere per nulla al mondo le offerte Amazon della settimana che parte oggi 11 maggio e che vedono protagonisti al ribasso il prezzo di due pezzi da novanta come il Samsung Galaxy S20 ed il Huawei P30 Pro (di cui dal 15 maggio dovrebbe uscire una nuova versione con hardware aggiornato, ma non troppo, e con servizi Google inclusi). Adesso sta a voi decidere se affondare il colpo oppure aspettare il prossimo treno.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.