Lutto nel mondo dello spettacolo: è morto Jerry Stiller, il padre di Ben Stiller

È morto Jerry Stiller, conosciuto per il suo ruolo nella sitcom americana Seinfeld: aveva 92 anni

264
CONDIVISIONI

Ci ha lasciati all’età di 92 anni Jerry Stiller, il padre dell’attore Ben Stiller. Ad annunciare la triste notizia è stato il figlio. Quest’ultimo, sui social, ha sottolineato che il padre è morto per cause naturali e che è stato “un grande papà e nonno e un marito devoto per Anne per circa 62 anni”. Una notizia che ha sconvolto tutti i fan di uno dei comici più famosi e apprezzati del piccolo schermo statunitense.

L’attore e comico nacque nel quartiere di Brooklyn (New York) l’8 giugno 1927. Dopo un primo esordio nel mondo dello spettacolo, sposò Anne Meara, con cui formò il duo comico Stiller and Meara. Rimase insieme alla moglie fino al 2015, quando lei venne a mancare. Insieme lavorarono anche a uno spettacolo intitolato The Stiller and Meara Show (1986). Una serie televisiva che non convinse il pubblico, tanto da essere stata cancellata dopo solo un ciclo di episodi. La coppia, anche dopo questa piccola delusione, continuò a far divertire i numerosi fan con spettacoli e apparizioni televisive.

Nel 2001, scrisse il libro Married to Laughter. Questo volume racconta alcuni istanti della vita che Anne e Jerry condivisero, tra risate ed episodi che fanno emergere il magico legame tra i due.

Jerry Stiller

Nel 1993 venne scelto per interpretare Frank (il padre di George Costanza) nello show Seinfeld. Dopo il ’98, finita l’esperienza con quella sitcom, ebbe un ruolo in The King of Queens. Jerry Stiller ebbe una lunga carriera sul grande schermo. Lo troviamo in diverse pellicole, tra cui The Suburbans – Ricordi ad alta fedeltà, Secret of the Andes, Tutta colpa di Sara e Il Re leone 3 (per quest’ultimo progetto, prestò la sua voce a un personaggio). Durante i suoi 50 anni di carriera, Jerry Stiller lavorò in più di 40 film, ottenendo un enorme successo nella cinematografia statunitense.

Ebbe due figli: Amy e Ben. Tramandò la passione per la recitazione al figlio. Quest’ultimo è noto al pubblico specialmente per le numerose pellicole che lo vedono come protagonista. Jerry, durante gli ultimi anni, a causa dell’età avanzata, decise di accettare meno ruoli nei programmi televisivi, ma lavorò comunque in alcuni film diretti da Ben, tra cui Zoolander, Lo Spaccacuori e Zoolander 2.  

Jerry Stiller è riuscito a rappresentare la società statunitense, spesso esagerando diverse tematiche e offrendo degli episodi molto divertenti. Oggi ci ha lasciato uno dei simboli della televisione e del cinema.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.