I 7 artisti italiani a Europe Shine A Light il 16 maggio, da Diodato a Francesco Gabbani e Mahmood

Sono annunciati gli artisti italiani che rappresenteranno il nostro Paese nel corso di Europe Shine A Light

88
CONDIVISIONI

Sono sette gli artisti italiani a Europe Shine A Light, l’evento che sostituirà la competizione tradizionale proposta da Eurovision Song Contest, alla quale avrebbe dovuto prendere parte il nostro Diodato dopo la vittoria all’ultimo Festival di Sanremo con Fai Rumore.

7 artisti italiani a Europe Shine A Light da Il Volo a Mahmood

A rappresentare l’Italia a Europe Shine A Light saranno gli artisti delle ultime edizioni della kermesse, con Francesca Michielin, Il Volo, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Mahmood e Francesco Gabbani. Ci sarà anche Diodato, concorrente in carica con Fai Rumore, che però non potrà gareggiare a causa dell’annullamento della competizione di quest’anno, causata dall’emergenza Coronavirus.

Immancabile la presenza dei tre artisti de Il Volo, Ignazio Boschetto, Gianluca Ginoble e Piero Barone, che nel 2015 avevano ottenuto un ottimo posizionamento con Grande Amore. Si è trattato del miglior risultato dopo quello portato a casa da Raphael Gualazzi nel 2011.

Francesca Michielin aveva partecipato nel 2016 con No Degree Of Separation, mash-up del brano con il quale ha preso parte al Festival di Sanremo 2016 e con il quale ha raggiunto il secondo posto. L’artista di Bassano del Grappa aveva ottenuto il diritto a partecipare alla gara a seguito della rinuncia degli Stadio, che quell’anno avevano vinto il Festival di Sanremo con Un Giorno Mi Dirai.

Il 2017 è l’anno di Francesco Gabbani e di Occidentali’s Karma, con la quale ha trionfato sul palco del Festival di Sanremo in maniera del tutto inaspettata, davanti a Fiorella Mannoia che era favorita per la vittoria.

Non Mi Avete Fatto Niente arriva sul palco dell’Eurovision di Lisbona nel 2018 e si piazza ai piani alti della classifica grazie all’apporto del televoto, mentre l’anno successivo è stato il turno di Mahmood, giunto a un passo dalla vittoria con il tormentone Soldi.

Diodato sarà parte della manifestazione riveduta e corretta a causa dell’emergenza Coronavirus con il brano Fai Rumore, che avrebbe dovuto portare in gara.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.