David Gilmour ricorda Syd Barrett con due cover dell’ex Pink Floyd (video)

David Gilmour ha ricordato l'amico ed ex collega durante una puntata di Von Trapped Family con due brani: Octopus e Dominoes

7
CONDIVISIONI

David Gilmour ricorda Syd Barrett ed esegue in suo onore due brani estratti dalla carriera solista dell’ex chitarrista nonché fondatore dei Pink Floyd.

In questo periodo storico di quarantena e distanziamento sociale per via del COVID-19, David Gilmour sta portando avanti una serie di video dal titolo Von Trapped Family durante i quali si diletta in performance musicali, scambia battute con la moglie e attende insieme ai fan la fine del lockdown globale.

Nell’ultimo appuntamento Gilmour ha ricordato l’amico ed ex collega Syd Barrett, scomparso nel 2006 al quale ancora oggi dobbiamo la nascita dei Pink Floyd. Lo ha ricordato eseguendo due cover della sua carriera solista, Octopus e Dominoes, rispettivamente dagli unici due album in studio del fondatore dei Pink Floyd, The Madcap Laughs e Barrett, entrambi pubblicati nel 1970.

The Madcap Laughs (Remastered)
  • Audio CD – Audiobook
  • 02/05/2013 (Publication Date) - Warner Music (Publisher)

La serie di dirette Von Trapped Family nasce sostanzialmente per sostituire il tour di presentazioni del romanzo A Theater For Dreamers della moglie Polly Samson, appunto, ambientato nell’isola greca di Hydra.

Di sicuro David Gilmour non dimentica quel concerto che suggellò la fine della relazione artistica tra i Pink Floyd e Syd Barrett, quando il 18 marzo 1968 la band impedì a Syd di salire sul palco a suonare. In tutta risposta quella sera, al Middle Earth di Richmond, Barrett trascorse l’intero concerto a fissare David Gilmour negli occhi, una situazione che inquietò non poco la new entry della band.

Gilmour e tutta la band – ad eccezione di Roger Waters – rividero Barrett il 5 luglio 1975 durante le sessioni di registrazione dell’album Wish You Where Here (tra i migliori dischi dei Pink Floyd come suggeriamo in questo articolo) per poi non incontrarlo più nella loro vita.

Di seguito il video in cui David Gilmour ricorda Syd Barrett con due cover dalla carriera solista dell’ex Pink Floyd scomparso nel 2006: possiamo ascoltare Octopus al minuto 17:30 e Dominoes al minuto 32:50.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.