Apex Legends aspettando Loba, le ispirazioni per il nuovo personaggio

Un nuovo personaggio si unirà domani al roster di quelli disponibili nel Battle Royale: ecco come è nata l'idea per il design

Le novità all’interno di Apex Legends sono dietro l’angolo, letteralmente. A partire da domani 12 maggio si darà infatti il via alla stagione 5 del Battle Royale, un evento che come sempre prelude a grandi novità. Quella più importante è senza dubbio l’arrivo all’interno del roster delle leggende di Loba, il nuovo personaggio ampiamente anticipato nel corso delle ultime settimane.

Abilità inedite e un background preciso per una combattente che si preannuncia assolutamente ostica da affrontare. C’è però chi, nelle ultime ore, si è soffermato in particolar modo sull’aspetto scelto dal team di sviluppo. Un aspetto che differisce in maniera sostanziale da quelli delle varie Wraith e Wattson, e che esibisce maggiormente la sensualità del personaggio. Una scelta non casuale quella di Respawn Entertainment.

Loba in Apex Legends, come nasce il personaggio?

Non c’è alcuna voglia di sollevare polemiche su Apex Legends. E lo scrittore Tom Casiello, al lavoro sul Battle Royale, ha da subito voluto gettare acqua sul fuoco. D’altronde il buon Tom non è nuovo a lavorare con personaggi femminili. Il suo pedigree è di tutto rispetto, viste le collaborazioni passate che lo hanno visto lavorare anche con le star della WWE. La scelta di rendere quindi Loba più sensuale rispetto alle altre leggende presenti in Apex Legends è ponderata. E diverse sono le ispirazioni che hanno portato alla definizione finale di Loba, “un personaggio femminile che in qualche modo possedeva la sua sessualità – ha affermato Casiello – e gli piaceva avere un bell’aspetto quando si sveglia al mattino“.

Innanzitutto il nome riporta immancabilmente alla mente la canzone di Shakira, She Wolf (per l’appunto Loba in spagnolo, ndr). E Shakira è senz’altro simbolo di sensualità assoluta. Spazio anche al mondo dei fumetti (e del cinema) oltre che dei videogiochi, con Catwoman e Bayonetta che rappresentano altri due punti di riferimento per la costruzione del personaggio di Loba.

Vietato però lasciarsi distrarre dalle sinuose movenze della nuova leggenda. Sarà letale come tutti gli altri combattenti presenti nel roster del Battle Royale.

Per scoprire tutte le novità non resta altro da fare se non attendere pazientemente la giornata di domani: ne vedremo delle belle.

Fonte

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.