Marco Masini sul distanziamento sociale ai concerti: “Meglio aspettare”

Il cantautore fiorentino si è sbilanciato sulla possibilità di far ripartire i concerti mantenendo distanziamento sociale

1
CONDIVISIONI

Marco Masini sul distanziamento sociale ai concerti sembra non avere dubbi. Il cantautore fiorentino ha rimandato i suoi spettacoli dal vivo perché programmati nel pieno dell’emergenza sanitaria, ma sembra non avere intenzione di tornare sul palco se non dovessero sussistere le condizioni per uno corretto svolgimento dell’evento.

“Preferisco aspettare”, ha dichiarato Marco Masini in una delle sue recenti interviste a Vanity Fair, escludendo quindi di poter tornare sul palco con i fan costretti a un distanziamento di oltre un metro, che risulterebbe innaturale per uno spettacolo dal vivo che rispetti le condizioni che abbiamo conosciuto prima del lockdown.

Il comparto della musica è fermo dalla prima settimana di marzo, quando il Governo aveva deciso di annullare tutti gli eventi che potessero creare assembramento e quindi aumentare il rischio di contagio da Coronavirus che, a marzo, era nel pieno della sua diffusione.

Il tour di Marco Masini è rimandato

Marco Masini è stato tra i primi a rimandare la tournée che aveva pensato per il supporto del suo ultimo album, nel quale ha raccolto alcuni dei suoi maggiori successi, ai quali ha aggiunto 4 inediti scritti in occasione del trentennale di carriera.

Per il momento, i concerti di Marco Masini sono rimandati all’autunno ma il futuro della musica live è ancora incerto. Subito dopo il Festival di Sanremo, Marco Masini aveva anche annullato l’intero instore, poiché non era stato possibile creare assembramenti nel pieno dell’emergenza sanitaria causata da Coronavirus.

Il trentennale di carriera è transitato anche per il palco del Festival di Sanremo, nel quale ha gareggiato con il brano Il Confronto. Il singolo è anche uno dei quattro inediti che Marco Masini ha inserito nella raccolta celebrativa alla quale hanno partecipato alcuni artisti amici, con i quali ha duettato nella nuova versione dei successi scelti per il volume. L’artista toscano è appena tornato in radio con T’Innamorerai, nella quale ha coinvolto Francesco Renga.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.