Audio e traduzione di Tomorrow’s World di Matt Bellamy, il frontman dei Muse racconta il suo lockdown

Con una ballata gentile e quasi dissonante, Matt Bellamy dei Muse racconta la positività scoperta durante il lockdown

2
CONDIVISIONI

Tomorrow’s World di Matt Bellamy arriva come promesso, dopo che il frontman dei Muse aveva pubblicato un’anteprima con l’artwork e il titolo: ciò che vedevamo era un astronauta solitario, in mezzo a un prato fiorito, con la luna sullo sfondo.

Desolazione e malinconia, in effetti, si respirano in questa ballata che Matt Bellamy ha scritto per raccontare il suo lockdown. Note dissonanti e in crescendo sono eseguite dal pianoforte prima di accogliere la voce del frontman dei Muse che, a questo giro, sembra riproporre i canoni degli album più classici della band (da Showbiz ad Absolution).

Nel suo brano, infatti, Matt Bellamy ha riferito di voler raccontare il suo stato d’animo durante il lockdown, un’occasione nella quale ha riscoperto il valore di tante cose con ottimismo, positività e fiducia nel futuro. Il titolo, inoltre, prende ispirazione da uno show che quando era ragazzino andava in onda sulla BBC e che si chiamava, appunto, Tomorrow’s World.

Il format faceva previsioni su come sarebbe stato il mondo negli anni futuri e proprio si questo il frontman dei Muse riflette: “Questo mi ha fatto venire in mente che nessuno di noi conosce davvero cosa riserva il futuro.

Offerta
Simulation Theory (Deluxe Edt. + 5 Track)
  • Audio CD – Audiobook
  • 11/09/2018 (Publication Date) - Warner Music (Publisher)

Nel testo di Tomorrow’s World di Matt Bellamy, infatti, si ripetono frasi che invitano a non sprecare l’amore, la forza e la gioia per fare in modo che il mondo di domani sia un posto migliore.

Tomorrow’s World di Matt Bellamy è il secondo singolo da solista del frontman dei Muse dopo Pray High Valyrian, brano del 2019 che accompagnava la colonna sonora della serie TV Game Of Thrones.

Un brano dolce, poetico e positivo, il nuovo singolo del frontman dei Muse e che restituisce l’immagine atavica della ballata classica e gentile, come del resto è nello stile di un artista che ha sempre coniugato il rock con la musica dei grandi compositori.

Tomorrow’s World di Matt Bellamy – Testo

“Your eyes see clearer
Your hands can heal her
Your lips taste of beauty

Don’t you waste it
Don’t you waste it

Your body is stronger
Your mind is a wonder
Your heart is so full of love

Don’t you waste it
Don’t you waste it

Look to tomorrow
The end of our sorrow
Our world could be so full of joy

Don’t you waste it
Don’t you waste it”

Tomorrow’s World di Matt Bellamy – Traduzione

“I tuoi occhi vedono meglio,
le tue mani possono guarirla,
le tue labbra sanno di bellezza.

Non sprecarla.
Non sprecarla.

Il tuo corpo è più forte,
la tua mente è una meraviglia,
il tuo cuore è pieno d’amore.

Non sprecarlo,
non sprecarlo.

Pensa al domani
alla fine del nostro dolore
il nostro mondo potrebbe essere pieno di gioia.

Non sprecarla,
non sprecarla”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.