Una prima guida per riapertura scuola d’infanzia a giugno post Coronavirus

Le prime indiscrezioni su una svolta che in queste ore ha sorpreso molti italiani. Tutte le ultime voci

Riapertura scuole

Occorre fare i conti in queste ore con una prima serie di indiscrezioni per quanto riguarda la riapertura scuole d’infanzia, magari già a partire dal mese di giugno qui in Italia. Uno scenario a dir poco impensabile fino a poche settimane fa, quando abbiamo pubblicato sulle nostre pagine un aggiornamento della situazione. Probabile che la parziale riapertura di diverse attività abbia indotto il governo a valutare l’ipotesi, da oggi 7 maggio sul tavolo del Comitato Scientifico, per dare un supporto ai genitori nuovamente impegnati con il proprio lavoro.

La guida per la possibile riapertura scuole d’infanzia a giugno

Alcune anticipazioni interessanti a proposito della possibile riapertura scuole d’infanzia ci arriva direttamente a Il Fatto Quotidiano. In particolare, tutto passa attraverso una guida che prevede in primis ingressi e orari di uscita scaglionati di circa 10 minuti, per limitare il rischio assembramenti. Possibilmente prevedendo punti differenti per entrata ed uscita. Ci dovrebbe essere poi il costante controllo della temperatura ed il divieto di accompagnamento per persone diverse rispetto ai genitori.

Ci saranno poi delle disposizioni anche per insegnanti e maestri. Ad esempio, una prima bozza di guida per la riapertura scuole prevede un adulto ogni tre bambini, per quelli di età compresa tra 0 e 3 anni. In riferimento a quelli che frequentano il nido. Avremo invece un adulto ogni cinque piccoli, per la fascia compresa dai 3 ai 5 anni (parliamo dunque di scuola dell’infanzia). Infine, ci sarà un adulto ogni sette bambini per quelli fra i 6 e i 10 anni.

A differenza dei maestri e degli accompagnatori, al momento per i bambini non dovrebbe essere previsto l’obbligo di mascherina. Sicuramente la riapertura scuole sarà caratterizzata da diverse ore all’aperto, oltre alla necessità di tenere aperte le finestre. Scontata la continua sanificazione. Staremo a vedere quali saranno le considerazioni da parte del comitato scientifico.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.