Avatar 2: diffuse le foto delle riprese subacquee con James Cameron

In attesa di scoprire cosa accadrà nei sequel di Avatar, su internet sono state diffuse alcune foto del backstage

21
CONDIVISIONI

Su internet sono stati diffusi alcuni scatti tratti dal backstage dei sequel di Avatar, la saga di James Cameron. Le immagini mostrano gli attori occupati durante alcune sequenze in acqua, mentre il regista spiega loro cosa fare.

Avatar: sequel

Come prevedibile, anche queste scene necessitano di alcuni effetti speciali, una tra le caratteristiche principali del primo capitolo. Le foto, scattate prima che la produzione venisse bloccata a causa dell’emergenza legata al Covid-19, mostrano gli attori dentro un’apposita piscina. Notiamo la presenza di particolari tute, di strutture e di palline bianche. Queste ultime, come spiega il produttore Jon Landau, sono utili per evitare che la luce esterna contamini il sistema di performance capture sott’acqua.

Le immagini del film di Cameron

Weta Digital di Peter Jackson sta attualmente lavorando per portare a termine i complessi effetti speciali necessari per la pellicola. I sequel del film sono in lavorazione dal 2017. Ad aprile sarebbero dovute iniziare altre riprese, che sono state però rinviate a causa del Coronavirus. Ricordiamo che le date di uscita, salvo spostamenti causati dalla situazione attuale, sono:

  • Avatar 2: 17 dicembre 2021;
  • Il terzo capitolo: dicembre 2023;
  • Il quarto capitolo: dicembre 2025;
  • Il quinto capitolo: dicembre 2027.
Avatar

Avatar è un film del 2009 che è riuscito a diventare il lungometraggio con più incassi nella storia del cinema. Ci sono voluti addirittura 10 anni prima che un’altra pellicola, Avengers: Endgame, riuscisse a superare quel risultato. Visto l’enorme successo, Fox ha deciso di commissionare altri 4 capitoli (ognuno dei quali ha un budget di 250 milioni di dollari) che ci terranno compagnia per gran parte dell’attuale decennio.

Il film segue la missione di Jake Sully (interpretato da Sam Worthington), un ex marine. Esso sarà inviato in un pianeta lontano, Pandora, per trovare delle risorse naturali che sulla Terra sono in esaurimento. Quel magico mondo riuscirà però a conquistarlo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.