Ufficiale la nuova data d’uscita di Chromatica di Lady Gaga, in arrivo a maggio

Annunciata la nuova data d'uscita per Chromatica di Lady Gaga: il sesto album di inediti della popstar era stato rimandato ad aprile a causa della pandemia

5
CONDIVISIONI

Dopo lo slittamento a causa della pandemia, c’è una data ufficiale per l’uscita dell’album Chromatica di Lady Gaga: atteso ai primi di aprile, il sesto disco in studio della popstar si è fatto attendere più del previsto, ma nemmeno poi tanto.

Che l’intenzione della Germanotta fosse quella di non procrastinare troppo l’uscita dell’album era chiaro, ma probabilmente nessuno si aspettava un’uscita così a stretto giro: Chromatica sarà negli store digitali, nei negozi e sulle piattaforme streaming già dal 29 maggio.

La data d’uscita di Chromatica di Lady Gaga

L’annuncio è arrivato con un nuovo artwork dedicata al progetto, apparso sui canali social della popstar newyorchese.

Pochi giorni fa, Gaga aveva svelato anche la tracklist del disco, che contiene duetti con Ariana Grande e BLACKPINK, per un totale di 15 tracce inedite, oltre al singolo apripista Stupid Love pubblicato lo scorso febbraio.

Il tour estivo di Lady Gaga

Entro questo mese, dunque, Chromatica vedrà la luce. In effetti, Gaga ha anche mantenuto l’impegno di fare un tour estivo a supporto del disco, con 7 date previste in Francia, Inghilterra, Canada e Stati Uniti, anche se non è ancora chiaro se le condizioni dell’emergenza sanitaria lo permetteranno. Di conseguenza, ha dovuto fissare l’uscita di Chromatica (inizialmente prevista il 10 aprile) qualche mese prima dei concerti. Se le date saranno confermate, sarà il primo tour mondiale di Gaga dal Joanne World Tour terminato nel 2018 e passato anche dall’Italia, con una data a Milano.

La promozione dell’album e la solidarietà

Al momento la Germanotta non ha annunciato alcun evento o iniziativa promozionale dedicata all’album e certamente dovrà fare una promozione diversa dal solito, viste le limitazioni imposte dal Coronavirus. Non potrà esserci, ad esempio, l’atteso concerto al Coachella Festival 2020, rinviato a ottobre a causa della pandemia.

Anche se negli Stati Uniti il presidente Trump spinge per uscire prima possibile dalla fase di lockdown, è chiaro che non si potrà pensare ad un piano promozionale tradizionale per l’album, con ospitate dal vivo e concerti per promuoverlo. Ma magari, come con l’evento benefico One World: Together At Home, Gaga troverà il modo di presentare il disco da casa, con iniziative virtuali. Di sicuro nell’ultimo periodo la popstar si è dedicata più alla solidarietà che alla carriera: ha raccolto oltre 100 milioni di dollari per l’Organizzazione Mondiale della Sanità, risorse che andranno a finanziare dispositivi medici, test di laboratorio e ricerca sul vaccino anti-Covid. “Questo è il momento di pensare ad altro“, aveva detto annunciando di voler posticipare l’uscita di Chromatica, lo scorso marzo. E tramite l’associazione Global Citizen ha dimostrato di poter mettere fruttuosamente la sua popolarità al servizio di cause benefiche.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.