Cast e personaggi di Whisky Cavalier con Scott Foley e Lauren Cohan, dal 6 maggio su Canale 20

La spy-comedy Whisky Cavalier con Scott Foley e Lauren Cohan debutta in chiaro, in onda da mercoledì 6 maggio su Canale 20

29
CONDIVISIONI

Con l’unica stagione di cui si compone, Whisky Cavalier debutta in chiaro in Italia su Canale 20, a partire da mercoledì 6 maggio con i primi due episodi.

La serie segue le avventure dell’agente dell’F.B.I. Will Chase (nome in codice: Whisky Cavalier), turbato da una separazione dolorosa e alle prese con una nuova partner sul lavoro: quando viene assegnato a lavorare con l’agente della C.I.A. Francesca ‘Frankie’ Trowbridge (aka Fiery Tribune) dovrà faticare non poco a trovare il giusto equilibrio per collaborare. E soprattutto dovrà costruire un rapporto di fiducia con la persona che lo affianca durante missioni decisamente pericolose, tra esplosioni, spionaggi e fughe rocambolesche.

All’inizio della serie il protagonista Will (Scott Foley) è a Parigi, in piena sofferenza d’amore, straziato dall’addio della sua ex fidanzata Gigi che ha interrotto bruscamente la loro relazione per un motivo che sarà svelato molto presto. Ma le missioni che lo attendono non possono essere rimandate: il suo capo Alex Ollerman (Dylan Walsh) lo manda in Russia per recuperare un agente della National Security Agency, Edgar (Tyler James Williams), che è entrato nel sistema di sicurezza del Dipartimento di Stato e ha rubato informazioni riservate molto importanti. Stessa missione che è stata assegnata dalla C.I.A. alla ruvida e determinata agente Frankie Trowbridge (Lauren Cohan): quando i loro mondi si scontrano in modo inaspettato, il sensibile Will e l’esuberante Frankie scopriranno di compensarsi a vicenda.

Ad aiutare i due agenti nelle loro missioni ci sono anche l’agente speciale dell’F.B.I. Ray Prince (Josh Hopkins), l’esperta profiler dell’F.B.I. Susan Sampson (Ana Ortiz), l’analista della N.S.A. Edgard Standish (Tyler James Williams) e l’agente della C.I.A. Jai Datta (Vir Das).

Nonostante potesse contare su due volti molto noti – Scott Foley era reduce dall’interpretazione del capitano Jake Ballard in Scandal, Lauren Cohan da quella di Maggie in The Walking Dead, la spy-comedy di ABC non ha ottenuto il riscontro di pubblico atteso dalla rete. Il primo episodio aveva esordito a febbraio 2019 in modo soddisfacente, ma il calo progressivo degli ascolti ha spinto l’emittente a non rinnovare la serie per una seconda stagione, complici anche i costi di produzione abbastanza sostenuti (molte scene sono state girate in Europa, in particolare a Praga). La decisione ha innescato la reazione del pubblico affezionato alle avventure dei due agenti, che ha sperato in un rinnovo anche per il finale aperto della prima stagione. Nei giorni immediatamente successivi all’annuncio, è apparsa anche una petizione online perché la serie fosse salvata dalla cancellazione, ma ABC non è tornata sui suoi passi.

In Italia la serie ha debuttato su Premium Crime quasi in contemporanea con gli Stati Uniti. Ora Canale 20 la propone in prima visione in chiaro, con due episodi in prima serata ogni mercoledì.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.