A metà prezzo il Motorola Razr in USA: due al prezzo di uno

Lascia di stucco la promozione dello store ufficiale USA per l'acquisto del Motorola Razr

Se poteste comprare due Motorola Razr al prezzo di uno, concludereste subito l’affare? Negli USA è possibile approfittare di questa promozione, che apparentemente promette uno sconto del 50% sul prezzo di listino del dispositivo a conchiglia (che ricordiamo costare 1499,99 dollari), sempre che si abbia intenzione di riceverne due dello stesso colore, ed in base alla disponibilità effettiva delle scorte (limitate).

Come si può apprendere dallo store ufficiale, l’iniziativa promozionale resterà valida nel mercato statunitense fino al 10 maggio. Chi deciderà di aderire pagherà due Motorola Razr al prezzo di uno, cioè 1499,99 dollari (che è poi il prezzo di listino del primo pieghevole della casa alata). C’è chi reputa non ancora matura a sufficienza la tecnologia che hanno alle spalle i dispositivi pieghevoli (motivo per il quale, date le scorte invendute, l’azienda si sarebbe inventata localmente questa promozione, a detta di qualcuno), da alcuni additati come troppo fragili e costosi. Se sul primo aspetto c’è ancora molto da migliorare (siamo appena agli albori di un sistema molto sofisticato), sul secondo qualcuno potrebbe anche lasciarsi tentare: pagare due Motorola Razr il prezzo solitamente richiesto per portarsene a casa uno solo non capita tutti i giorni.

Lo ribadiamo ancora una volta per i più distratti: la promozione, almeno per adesso, è valida per il solo mercato statunitense, e non sappiamo se verrà mai estesa al mercato europeo (speriamo vivamente di sì per quanti vorrebbero aderire, e purtroppo non possono per adesso). A questo punto vorremmo sapere quanti di voi sarebbero disposti ad investire il prezzo intero del Motorola Razr, pari a 1499,99 dollari per il mercato americano, per accaparrarsene due unità a quella cifra, chiaramente laddove l’azienda statunitense decidesse di estendere l’iniziativa promozionale fuori confine. Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo attraverso il box qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.