Ghali nel video del Comune di Milano per sensibilizzare alla prudenza nella Fase 2

C'è Ghali nel video del Comune di Milano per la sensibilizzazione della cittadinanza alla responsabilità nella Fase 2

C’è Ghali nel video del Comune di Milano, quello che è stato creato per sensibilizzare la popolazione al rispetto delle regole nella Fase 2. L’allentamento delle restrizioni è iniziato dal 4 maggio, ma è ancora necessario che alcune regole siano rispettate in maniera rigida ed è così che nasce Un Passo Alla Volta, nel quale compare anche il trapper di Cara Italia.

Nella clip che inaugura la Fase 2 milanese, compare una città completamente deserta e alcune persone che escono per affrontare la nuova fase con allentamento delle limitazioni agli spostamenti. Tutti indossano la mascherina, mentre la voce fuori campo è quella di Ghali che invita alla prudenza e al rispetto delle regole.

Dice Ghali:

“È la vigilia di un nuovo inizio per l’Italia. Quando il sindaco Beppe Sala e il suo team mi hanno chiesto di prendere parte a questo progetto l’obiettivo è stato da subito comune: far sì che Milano, casa nostra, che per il mondo è la città simbolo di questo periodo, possa diventare anche il simbolo della ripresa. Non sarà semplice, ma ci sarà un nuovo inizio.
Un passo alla volta”.

I concerti di Ghali sono rimandati

Ghali è stato tra i primi a rimandare i concerti di maggio, quando ancora non era stato allungato il lockdown fino al 3 maggio. I live sono legati al suo ultimo album – DNA – che presto sarà rilasciato in una versione deluxe dopo lo spoiler di Cacao, che ha rilasciato in collaborazione con Sick Luke.

Il nuovo album di Ghali è uscito da qualche settimana, dopo che aveva presentato il nuovo singolo al Festival di Sanremo. Il disco è stato anticipato da Boogieman, che ha pubblicato con Salmo, al quale ha fatto seguire Good Times, brano che ha arricchito con un video nel quale compaiono i fan. Nei prossimi giorni, uscirà la versione deluxe del nuovo album.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.