Don’t Stop è il nuovo brano degli Oasis rilasciato in quarantena: l’annuncio di Noel Gallagher

Noel Gallagher annuncia il rilascio di un inedito scritto molti anni fa durante il progetto Oasis

1
CONDIVISIONI

Noel Gallagher annuncia il nuovo brano degli Oasis, in uscita il 30 aprile a sorpresa per tutti i fan. Non si tratta però di una novità ma di una vecchia demo che il maggiore dei fratelli ha ritrovato durante questi giorni di quarantena e che vuole condividere con i fan.

L’annuncio social di Noel Gallagher

Nel post comparso sui social di Noel Gallagher, compaiono anche i dettagli dell’inedito di prossima uscita, ritrovato per caso durante il lockdown.

“Come chiunque altro negli ultimi tempi ho avuto un sacco di tempo a disposizione e così ho finalmente deciso di scoprire che cosa c’è dentro le centinaia di CD senza alcuna etichetta contenuti in alcuni scatoloni che ho a casa. Per puro caso mi sono imbattuto in una vecchia demo che pensavo perduta. Per quel che ne so, là fuori c’è una sola altra versione di questa canzone ed è tratta da un souncheck a Hong Kong di 15 anni fa. Non so se la versione del soundcheck sia precedente o successiva alla demo perché sul CD non è indicata alcuna data”.

Liam aveva ricordato il passaggio dell’asteroide, probabilmente riferendosi al rilascio del brano che invece ha annunciato sui fratello sui suoi canali social. Il minore dei Gallagher non ha commentato ulteriormente la scelta di suo fratello, che ha deciso di condividere con i fan il prezioso ritrovamento. Nei mesi scorsi, Liam Gallagher aveva anche ipotizzato una reunion degli Oasis poiché suo fratello sarebbe particolarmente avido di denaro e avrebbe una proposta sul tavolo da diversi milioni di dollari.

Il cattivo rapporto tra i due ha finito per acuirsi nei giorni scorsi, quando Noel è tornato su un vecchio episodio, per quanto spinoso, che aveva coinvolto Liam e Dermont Oblong, com’era riportato anche nel volume Don’t Look Back In Anger.

“C’era un premio dell’NME in cui abbiamo vinto tutto e poi fummo fotografati con i Blur, e Liam disse, ‘Fottetevi e bla bla bla’. Prese il via da lì. Tutti e due sono dei cantanti e i cantanti sono dei fottuti idioti. Sono focalizzati nella direzione sbagliata. Dopo essersi guardati allo specchio per quattro ore, cos’altro fanno?”

La risposta di Liam Gallagher non si è fatta attendere:

“Solo per la cronaca, io e Dermot Oblong non abbiamo mai litigato per una ragazza o un ragazzo, abbiamo sempre pensato che le cose si sono incattivite quando Noel Gallagher desiderò che Dermot prendesse l’AIDS e morisse”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.