NEK racconta se stesso e il suo “Perdonare” al Barone Rosso Solo Flight

In questo periodo di reclusione, Nek ha deciso di pubblicare quello che ha composto e che sta scrivendo

156
CONDIVISIONI

NEK è uno degli artisti più trasparenti che abbia mai conosciuto. Semplice nei suoi sentimenti, aperto nell’esprimerli. Si vede che ha radici contadine. Ricordo che una volta mi disse che la sua vacanza ideale era guidare un trattore.

In questo periodo di arresti domiciliari ha deciso di iniziare a pubblicare quello che ha composto e sta scrivendo. Il primo singolo di questa nuova era è “Perdonare”, che sembra scritto adesso ma che ha già un anno di vita. Per il video ha chiesto ai suoi fans di interpretarne il playback e mandare un clip. Ne sono arrivati una miriade e, per quanti ne siano stati montanti nel video, molti purtroppo sono stati esclusi.

Quando abbiamo deciso di fare un collegamenti, lunedì 20 aprile durante la diretta del Barone Rosso Solo Flight, sapevo benissimo che avrebbe giocato sull’alimentazione: vegan io, carnivoro lui. E così è stato. Ha acceso la telecamera proprio mostrandomi un piatto di tortellini alla panna.

Guarda questo video che è una versione short dell’intera diretta che abbiamo fatto.

www.redronnie.tv

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.