Morgan a Domenica In torna sul Sanremo con Bugo, propone ad Amadeus il “gesto poetico” e spiega quel “Che succede?!”

Morgan, ospite di Mara Venier, parla dello scorso Festival di Sanremo ma anche del prossimo con una proposta (ironica) per il direttore artistico

Morgan a Domenica In parla di nuovo di Bugo e del Festival di Sanremo, in modo particolare del momento in cui i due – in gara in coppia – sono stati squalificati.

“Erano bei tempi quando se ne parlava, che nostalgia”, è il commento di Mara Venier nel tornare sull’argomento mentre l’Italia affronta l’emergenza sanitaria da Covid-19. Ai tempi di Sanremo non immaginavamo che ci saremmo presto fermati e chiusi in casa, accantonando tutto il resto.

Mara Venier ne parla come “il fattaccio”, quello di Bugo e Morgan allo scorso Festival di Sanremo. Per Morgan è più un “gesto poetico” e propone ad Amadeus di inserirlo nella prossima edizione del Festival.

Torna sui versi scritti poco prima dell’esibizione: “8 righe che ho inventato un minuto prima di salire sul palco, che dicono la verità; cose che avrei voluto dire a Bugo, che non ha voluto ascoltare. Per 2 mesi mi ha fatto bullismo, lui e il suo staff. Ho usato il mezzo di comunicazione per dire ciò che avevo nel cuore”, spiega Morgan, prima dell’ironica proposta ad Amadeus, confermato – pare – alla direzione artistica del Festival di Sanremo.

“Bisognerebbe che fosse sempre così. Propongo ad Amadeus di non mettere la cover ma il gesto poetico: il cantante deve dire quello che pensa all’ospite o viceversa, con la canzone”.

“Si potrebbe riproporre la coppia”, dice Mara Venier pensando ad un Bugo/Morgan bis ma l’artista rilancia: “No, singoli stavolta”.

Poi torna su quel “Che succede?!” che ancora spopola sui social sui meme più svariati: “Che succede?! era un modo per svignarmela, perché una volta che avevo fatto la ca**ata…”

“Ritieni di averla fatta?”, chiede Mara Venier.
“No, era una bravata, una cosa potente, come buttarmi dal burrone”, risponde Morgan con serenità. “Mi sono divertito tantissimo. Se c’è l’emozione da parte di chi sta sul palco di conseguenza il pubblico si emoziona”, aggiunge.

Spiega di essere stato indeciso fino all’ultimo momento. Poi si è buttato.

Ma Morgan questa reazione da parte di Bugo, ovvero l’abbandono del palco, se l’aspettava? “Se fosse stato capace avrebbe risposto a tono oppure mi avrebbe fregato dicendo: “Ma cosa sta facendo Morgan, è impazzito”; avrei fatto una figuraccia”.

Ripensando al “Che succede?!”, infine aggiunge: “Dovevo evitare che Amadeus mi prendesse allora dicevo Che succede? Bugo? Bugo? Che succede? Dovevo svignarmela”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.