Decreto aprile: verso conferma bonus 800 euro, forse automatico?

Possibile scatti in automatico il bonus 800 euro per professionisti ed autonomi che hano ricevuto quello da 600 euro

70
CONDIVISIONI

Abbiamo stabilito, sebbene su ipotesi in attesa di approvazione del decreto aprile, che il bonus 800 euro per professionisti e lavoratori autonomi potrebbe ancora estendersi, con pagamenti a maggio e giugno. Con la Fase 2 ormai alle porte (dal 4 maggio, ndr.), il Premier Conte nella serata di ieri 26 aprile ha chiaramente parlato del decreto aprile, che nel corso di questa settimana appena iniziata dovrebbe essere approvato dal Consiglio dei Ministri.

Come riportato da ‘affaritaliani.it‘, si parla di nuovi bonus baby sitter da 600 euro, mentre l’indennizzo per gli autonomi sarà probabilmente portato a 800 euro (non è ancora certo, ma l’erogazione potrebbe avvenire anche in maniera automatica per quelli che si sono già visti accreditata la prima trance, così da evitare altri ritardi), con previsione di ulteriori giorni di congedi speciali per i genitori, da poter impiegare fino a settembre. Un’altra novità del decreto aprile consisterà quasi certamente nello stop ai licenziamenti per un altro paio di mesi, con ulteriori 9 settimane di cassa integrazione in deroga, in aggiunta ai contributi per badanti e colf, ed al reddito di emergenza per quanti non hanno altre entrate (400 euro per i single e 800 per le famiglie).

Il piano del decreto aprile prevede la spesa di 55 miliardi, di cui molti destinati per l’aiuto alle aziende (30 miliardi per le garanzie per i presiti, mentre per le ditte con meno di 10 dipendenti e le srl potrebbe essere assicurato un ristoro diretto per una liquidità istantanea). Inutile starvi a dire che, al netto della mancata approvazione del decreto aprile, non ci sono notizie certe sui requisiti (quanti, cioè, ai quali realmente spetta il bonus 800 euro) e sulle effettive modalità per farne richiesta (sempre che non avvenga tutto in automatico per snellire i tempi ed evitare altri ritardi, come si può ipotizzare).

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Commenti (2):
sorrenzo

Premesso che ancora non ho ricevuto il Bonus 600 euro di Marzo.
Se devono ripetere la stessa trafila, spero che usino la compensazione, se hanno pagato in ordine alfabetico il Bonus 600 euro di Marzo partendo dalla lettera A, il mese di Aprile dovrebbero partire dall’ultima lettera ed arrivare alla A.

sly

Prima bisognerebbe saldare noi poveracci ancora in attesa di esito!!!! In tanto ci saranno paletti per gli 800 euro ; della seria redditto che non dovrà superare tale soglia, che ovviamente sarà bassissima , quanto basta per buttarci fuori!!!!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.