The Haunting of Hill House 2 sta per arrivare su Netflix, il Coronavirus non ferma la serie

Il creatore della serie conferma che The Haunting of Hill House 2 è già in post-produzione: a quando l’uscita su Netflix?

2103
CONDIVISIONI

Saranno molte le serie – e certamente tutte quelle che erano ancora in produzione lo scorso marzo – costrette a veder slittare le loro première nella prossima stagione televisiva a causa dell’emergenza Coronavirus, ma The Haunting of Hill House 2 non è tra queste.

Le riprese della serie horror/paranormale di Netflix, una delle rivelazioni tra gli originali della piattaforma dello scorso anno, sono terminate poco prima che il lockdown negli Stati Uniti fermasse tutte le produzioni televisive e cinematografiche, come accaduto anche alla quarta stagione di The Crown

The Haunting of Hill House 2 non dovrebbe dunque subire le conseguenze della pandemia, visto che è già in post-produzione da qualche settimana. Lo ha confermato il creatore della serie, Mike Flanagan, che ha rassicurato il pubblico sull’uscita della seconda stagione.

Flanagan ha risposto alle domande di alcuni fan della serie via Twitter, spiegando che la fase di produzione della serie era già stata completata prima che la pandemia imponesse lo stop delle riprese e che le fasi successive proseguono in smart-working.

Nel suo tweet lo showrunner di The Haunting of Hill House 2 non solo ha confermato che la tabella di marcia risulta rispettata regolarmente, ma ha anche aggiunto che la nuova stagione sta venendo benissimo. Allo stato, non sembra che l’uscita di The Haunting of Hill House 2 su Netflix debba subire dei ritardi, visto che la serie è già in post-produzione e sarà terminata a breve.

Stiamo andando alla grande. Siamo ancora nei tempi previsti, abbiamo concluso le riprese prima del fermo produttivo e la post produzione è proseguita da remoto. Lo spettacolo si sta formando meravigliosamente, ne sono entusiasta. Al momento non c’è motivo di pensare che verrà rimandato. Netflix annuncerà la data di uscita quando saranno pronti.

Insomma, si attende solo l’annuncio ufficiale del debutto da parte di Netflix, che probabilmente arriverà a breve insieme al trailer della seconda stagione. The Haunting of Hill House 2, che prenderà il titolo di The Haunting of Bly Manor come già annunciato in precedenza, vedrà il ritorno di membri del cast della prima stagione come Victoria Pedretti (diventata nel frattempo anche protagonista di You 2, la serie sullo stalking di Netflix) e Oliver Jackson-Cohen, ma in ruoli completamente nuovi. Con loro ci saranno anche Catherine Parker, che ha interpretato Poppy Hill nella serie originale, Henry Thomas, che ha interpretato la versione giovanile di Hugh Crain nella prima stagione, mentre tra i nuovi cvolti è stato annunciato l’arrivo della star di iZombie Rahul Kohli. La seconda stagione, infatti, segna la trasformazione di The Haunting of Hill House in una serie antologica, col secondo capitolo liberamente ispirato alla novella di Henry James del 1898 Il Giro di Vite (The Turn of the Screw).

Offerta

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.