La ciociara su Rete4 il 25 aprile, Sophia Loren nella miniserie remake del film di De Sica

Per celebrare la Festa della Liberazione, Mediaset propone La Ciociara su Rete4, remake del film diretto da De Sica con Sophia Loren

13
CONDIVISIONI

Nel 75° anniversario della Liberazione, Mediaset propone una prima serata tutta speciale. Dalle 21:30, andrà in onda La Ciociara su Rete4, miniserie diretta nel 1988 da Dino Risi, con Sophia Loren e Sydney Penny, remake del celebre film omonimo di Vittorio De Sica. A seguire, la rete trasmetterà il documentario L’amicizia fatale – Hitler e Mussolini, che ricostruisce il rapporto tra il Fuhrer e il Duce.

Tratta dall’omonimo romanzo di Alberto Moravia, la fiction narra le vicende romanzate di uno dei tanti crimini di guerra di quell’epoca: lo stupro e la violenza dei goumier, soldati marocchini parte dell’esercito francese tra 1908 e 1956, sulle donne italiane. Sophia Loren torna a vestire i panni della ciociara Cesira, a distanza di 27 anni dal film capolavoro diretto da Vittorio De Sica nel 1960. Con quel ruolo, la allora 26enne Loren venne consacrata stella del cinema, riuscendo ad ottenere il consenso internazionale. Vinse il David di Donatello, il Nastro d’argento, l’Oscar come Miglior attrice protagonista, e il Prix d’interprétation féminine a Cannes e BAFTA come Miglior attrice straniera. La pellicola di De Sica ottenne anche un Golden Globe come Miglior film

La miniserie La Ciociara su Rete4 è composta da due puntate, andate in onda il 9 e 10 aprile 1989 in Italia (l’anno precedente, invece, debuttò negli Stati Uniti sulla rete CBS). ma stasera verrà trasmessa in versione film – stessa modalità utilizzata da Mediaset anche per Karol, un uomo diventato Papa. La trama ricalca più o meno quella dell’omonimo film.

Siamo nella Roma del 1943, in piena seconda guerra mondiale. Dopo i bombardamenti sulla città, la vedova Cesira è costretta a rifugiarsi assieme alla figlia adolescente sui monti laziali. Durante il tragitto, le due donne si imbattono in un gruppo di soldati, che usa su di loro violenza sessuale: a Cesira spetta ora il compito di trovare il modo per far superare alla figlia il trauma. In seguito, le due conoscono Michele Festa, un giovane comunista: l’uomo si innamorerà di Cesira.

Tra gli altri interpreti figurano: Sydney Penny nei panni di Rosetta, figlia di Cesira (ruolo che fu di Eleonora Brown nella pellicola originale), Andrea Occhipinti interpreta Michele Festa, e Robert Loggia nella parte di Giovanni. Completano il cast Leonardo Ferrantini nel ruolo di Aurelio; Dario Ghirardi è Filippo; Carla Calò è Filomena; Carlo Monni è Scimmiozzo; Carlo Mucari interpreta Florindo; e Paolo Merosi è il Soldato americano.

Il documentario L’amicizia fatale – Hitler e Mussolini indaga invece il rapporto tra i due. Amici, rivali, Hitler e Mussolini sono legati in maniera indissolubile. Prima uno è il maestro e l’altro l’ammiratore. Poi i ruoli si invertono: uno diventa il Führer e l’altro un vassallo. Continua a unirli la megalomania e la distruzione: caratteristiche che porteranno solo guerre e sofferenze, senza precedenti, per il mondo intero. Il documentario verrà trasmesso sempre su Rete4 a partire dalle 00:15 circa, al termine de La Ciociara.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.