In fase di sviluppo One UI 2.1 per Samsung Galaxy Note 9 e S9

Sono arrivati riscontri secondo cui One UI 2.1 per Samsung Galaxy Note 9 e S9 sarebbe in fase di sviluppo

10
CONDIVISIONI

Ci sono stati segnali parecchio contrastanti in passato, anche forniti da moderatori sui forum ufficiale di Samsung per la Corea del Sud, in merito alla distribuzione dell’aggiornamento alla One UI 2.1 per i Samsung Galaxy Note 9 e S9. L’ultimo intervento, come riportato da ‘SamMobile‘, è quello di un moderatore che ha rilevato di un’ulteriore esaminazione del supporto all’ultima versione dell’interfaccia proprietaria per i dispositivi di cui sopra, che avrebbe messo il team di sviluppo nelle condizioni di avviarne l’implementazione. Questo significa che il colosso di Seul potrebbe aver finalmente sciolto la prognosi ed aver deciso di rilasciare la One UI 2.1 per Samsung Galaxy Note 9 e S9.

Dal canto suo, il produttore sudcoreano non ha mai proferito parola a riguardo, anche dopo alla notifica inviata tramite l’app Samsung Members in Corea per informare gli utenti che l’azienda non aveva in programma di rilasciare l’aggiornamento per il Samsung Galaxy Note 9 (e di conseguenza per i Galaxy S9, viaggiando i due dispositivi di pari passo). In seguito un altro moderatore del team di sviluppo aveva rilevato che si era in procinto di capire quali funzionalità della One UI 2.1 potessero essere implementati per la coppia di telefoni, al fine di garantire comunque prestazioni ottimali.

Il Samsung Galaxy Note 10 Lite ha da poco ricevuto la One UI 2.1: considerando il fatto che questo terminale utilizza lo stesso processore Exynos 9810 del Samsung Galaxy Note 9, ci sono buone possibilità lo stesso trattamento venga riservato anche al phablet. L’ultima conferma è quella di oggi, in riferimento a quanto dichiarato da un moderatore del forum ufficiale della Corea del Sud secondo il quale la One UI 2.1 sarebbe entrata in fase di sviluppo per Samsung Galaxy Note 9 e S9, aggiungendo anche che le build di test dovrebbero essere presto rese disponibili. Possiamo essere cautamente ottimisti sulla base di quanto appena detto, fermo restando che di segnali contrastanti in passato ci sono già stati.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.