Every Child Is My Child con Banco Alimentare nell’emergenza Covid-19

Hanno aderito alla campagna Anna Foglietta, Vittoria Puccini, Paola Minaccioni, Edoardo Leo, Andrea Bosca, Donatella Finocchiaro, Antonio Cabrini, Emma Marrone, Fiorella Mannoia, Lino Guanciale e molti altri

La Onlus Every Child Is My Child supporta l’operato della rete Banco Alimentare nell’emergenza Covid-19 affinché nessun bambino soffra la fame.

“Siamo molto preoccupati perché c’è un’emergenza sociale che si somma a quella sanitaria, – afferma Giovanni Bruno, Presidente della Fondazione Banco AlimentareOnlus . In questo momento siamo impegnati a sostenere più di 350.000 minori in Italia attraverso le oltre 7.500 strutture caritative territoriali convenzionate. Per questo siamo grati a Every Child is My Child che è riuscita a mobilitare il mondo dello spettacolo; è davvero importante in questo momento il coinvolgimento di tutti. Solo insieme possiamo farcela”.

Every Child is My Child è la Onlus di cui Anna Foglietta è presidente ed è la prima organizzazione composta da persone dello spettacolo che hanno unito le forze per sensibilizzare l’opinione pubblica ai tempi della guerra in Siria. Every Child is My Child sostiene organizzazioni nazionali, europee e internazionali a difesa dei diritti civili dei bambini. “Ogni bambino è il nostro bambino” è questo il fondamento della Onlus che anche durante l’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus sostiene in prima linea i bambini bisognosi per evitare che muoiano di fame.

Every Child is My Child e Banco Alimentare promuovono una raccolta fondi il cui ricavato verrà convertito in alimenti che grazie all’impegno di Banco Alimentare arriveranno sulle tavole di tante famiglie bisognose.

Tra coloro che hanno aderito alla campagna, oltre ad Anna Foglietta,  Vittoria Puccini, Paola Minaccioni, Edoardo Leo, Andrea Bosca, Donatella Finocchiaro, ci sono: Antonio Cabrini, Emma Marrone, Fiorella Mannoia, Lino Guanciale, Marco D’Amore, Maria Pia Calzone, Martina Colombari, Paola Cortellesi, Sarah Felberbaum e molti altri si stanno mostrando interessati.

Banco Alimentare, attraverso la rete di 21 Organizzazioni diffuse su tutto il territorio nazionale, promuove il recupero delle eccedenze alimentari e la loro redistribuzione a 7.500 strutture caritative che assistono 1.500.000 persone bisognose.

Per sostenere l’iniziativa e per ulteriori informazioni è disponibile il sito www.bancoalimentare.it/donaora.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.