The O.C. su Italia1 a 16 anni dal debutto: che fine hanno fatto Ben McKenzie, Mischa Barton, Adam Brody e gli altri attori? (Foto)

Ecco come sono oggi i giovani protagonisti di The O.C, la serie tv cult da oggi su Italia1

The O.C. sbarca su Italia1 a partire da oggi, 23 aprile, a 16 anni dalla prima volta. Il famoso teen drama diventato poi un cult di inizio 2000, è andato in onda per la prima volta sulla rete giovane Mediaset proprio nel settembre del 2004 e oggi torna a farlo per una passeggiata lungo il viale dei ricordi della prima stagione riportando tutti allo scontroso e problematico Ryan Atwood (interpretato da Ben McKenzie), alla famiglia che lo accoglierà in casa, i Cohen, Cohen, Sandy (Peter Gallagher), Kirsten (Kelly Rowan) e Seth (Adam Brody), e ai loro vicini, i Cooper. La cavalcata inizierà dai primi due episodi, in onda oggi nel preserale di Italia1 a partire dalle 19.00, subito dopo CSI.

A quel punto, dopo esserci piazzati davanti alla tv, aver cantato a squarciagola la famosa sigla “California”, cosa ci verrà in mente di fare? Scoprire che fine hanno fatto Ben McKenzie, Mischa Barton, Adam Brody e gli altri attori del cast della serie e come sono diventati adesso, quasi vent’anni dopo, dal loro ingresso nella nostra vita. Sarà curioso capire cosa hanno fatto dopo The O.C. ma sarà altrettanto curioso, dopo un’esperienza ventennale, riuscire a trovare anche quelle che all’epoca erano solo delle comparse e, magari, adesso sono diventate delle star.

Non ci resta che scoprire come sono gli attori di The O.C. oggi, 20 anni dopo.

Il primo è Ben McKenzie, nella serie Ryan Atwood, il ragazzo duro e sensibile che trova la sua rinascita grazie alla famiglia Cohen. Sicuramente The O.C. ha dato alla sua carriera una spinta importante ma lui ha saputo rimanere a galla tanto che, dopo Men at Work, Southaland e Accidental Wolf, per citarne alcune, è diventato protagonista della più famosa Gotham per Fox.

Il secondo non può non essere quello che possiamo considerare suo fratello, Adam Brody, che nella serie ha vestito proprio i panni di Seth Cohen, il nerd per eccellenza che ha subito dare tono al senso di questo termine tenendo alta l’attenzione dei fan. Dopo The O.C., l’attore è apparso in molte serie tv  a cominciare da House of Lies passando per New Girl ma sicuramente ha avuto più successi al cinema con una serie di film tra i quali Lovelace, CHiPs, Big Bear e The Wanting.

Parlando delle donne non possiamo non citare Rachel Bilson e Mischa Barton. La prima ha dato il volto a Summer Roberts, grande amore di Seth. La Bilson è diventata dopo The O.C. una vera e propria star delle serie tv tant’è che è apparsa in Gossip Girl, in Nashville e How I Met Your Mother per poi diventare protagonista di Hart of Dixie, serie tv di successo di The CW.

La seconda, Mischa Barton nella serie ha vestito i panni di Marissa Cooper, una ragazza solare e complicata cresciuta nell’élite di Newport, e pronta a districarsi tra problemi, ribellione e relazione omosessuale. Dopo la serie, l’attrice ha lavorato al cinema con Offline, The Malevolent, Executor e Father mentre in tv si è vista in The Beautiful Life, Law & Order e Recovery Road ma mai nessun ruolo come quello in The O.C.

Un piccolo spazio tocca all’allora giovanissima Willa Holland (volto noto di Arrow) che ha vestito i panni di Kaitlin Cooper, la sorella minore di Marissa e figlia di Julie e Jimmy Cooper. Anche lei, prima di Arrow è passata da Gossip Girl, e al cinema in Chasing 3000, Legion, Straw Dogs, Tiger Eyes e Pacific Standard Time.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.