Prossimo EMUI 10.1 su 22 smartphone Huawei entro aprile

Programmi di aggiornamento comunicati nella giornata odierna dal produttore

13
CONDIVISIONI

Ottime notizie per chi è in attesa dell’aggiornamento EMUI 10.1 sul suo smartphone Huawei. Un nuovo gruppo di ben 22 dispositivi del brand cinese sono prossimi al nuovo passaggio software, come dichiarato dalla stessa azienda in questa giornata del 23 aprile.

Oggi è stato il grande giorno della presentazione della nuova serie Huawei Nova 7 in Cina. Nella stessa occasione, il produttore è stato in grado di fornire nuovi dettagli proprio sui prossimi aggiornamenti software in arrivo per dispositivi più o meno recenti, parlando di upgrade davvero prossimo e comunque effettivo entro la fine del mese di aprile.

In base a quanto dichiarato, il nuovo aggiornamento incrementale EMUI 10.1 sarrebbe pronto a sbarcare su tutta la vecchia serie Huawei Nova 6. Toccherebbe, in pratica, al modello standard, a quello 5G e anche al Nova 6 SE. Sempre per la stessa serie abbastanza nota e venduta, ci sarebbe spazio al relativo rilascio pure per i più datati Nova 5, Nova 5 Pro e Nova 51 Pro e Nova 5z.

Sempre nel corso dell’evento odierno di lancio dei nuovi Nova 7, c’è stato modo di rendere noti anche i programmi per l’aggiornamento EMUI 10.1 sui top di gamma attuali o del recente passato. Dalla viva voce del produttore ora sappiamo che i Huawei P30 e P30 Pro ma anche i Mate 30, Mate 30 Pro, Mate 30 5G, Mate 30 Pro 5G e Mate 30 RS design Porsche riceveranno la preziosa novità software entro la fine del mese.

Nella lista dei dispositivi immediatamente compatibili proprio con il rilascio di EMUI 10.1 sono infine rientrati i Mate 20 e Mate 20 Pro, i Mate 20 RS Prosche, Mate 20X 4G, i Mate 20 X, Mate X 5G, i Mate Xs e infine pure il Huawei Enjoy 10s.


La tempistica riportata oggi ha come riferimento, in primis, la Cina. Nel caso in cui entro la fine del mese di aprile, tutti i modelli qui menzionati non dovessero ricevere EMUI 10.1 anche dalle nostre parti, è chiaro che si tratterebbe di aspettare solo un altro pio’ in più con un update (magari) entro la prima parte di maggio.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.