Antivirus Dance Radio è il club virtuale ai tempi del Coronavirus: partecipano ORadio, Duel Club, Woo! e Deependence

Antivirus Dance Radio è un club virtuale con un live streaming in diretta 7 giorni su 7

22
CONDIVISIONI

La nostalgia del club è uno degli effetti collaterali del lockdown globale imposto dai governi per contrastare la pandemia del Coronavirus, e proprio per questo è nata Antivirus Dance Radio, da un’idea di Augusto Penna il progetto ha preso piede con il Duel Club e il fondamentale supporto di ORadio, la radio ufficiale di Optimagazine e con i promoter Woo! e Deependence. Un team di appassionati, dunque, che hanno unito le loro forze per dare vita a una vera e propria resistenza musicale sul web con appuntamenti fissi che ci tengono compagnia ogni giorno della settimana con Dj set e Live set trasmessi in diretta dalle residenze dei performers.

Il team di Antivirus Dance Radio

Lo scopo è di creare aggregazione attorno alla musica, in una sorta di club virtuale riadattato al contenitore dello streaming sui social per mantenere viva la musica anche nei tempi del lockdown per il Coronavirus.

ORadio è una web-radio focalizzata sulla musica elettronica h24 7/7 senza parlato e senza interruzioni pubblicitarie. ORadio non è solo streaming, il progetto prevede estensioni sul territorio e sui social offrendo un servizio di media partnership per promuovere artisti e location con il broadcasting di DJ set e live performances in diretta video sui canali social dedicati.  

Il Duel Club è una location multifunzionale che trova spazio in rete grazie ad un’esperienza pluriennale fatta di grandi nomi dal mondo dei Dj e dei Live che hanno reso il nome del Duel noto ad un pubblico sempre più vasto. Duel Club, infatti, è un nome di prestigio su tutto il territorio nazionale.

Era il 2018, poi, quando Augusto Penna raccontava con fierezza i primi 10 anni di Woo! che oggi, a 12 anni dall’apertura, è un nome conosciuto anche a Londra e Berlino grazie a una continua dedizione al party e ad una vera e propria passione per il mestiere di promoter, un’attività che Penna dimostra essere in grado di continuare anche nei tempi del lockdown

Deependence, fondata dal produttore e Dj Pasquale Scala aka Pako S che è anche parte attiva come Dj nella puntata 23 di Antivirus Dance Radio, è una realtà con l’obbiettivo di creare una vera e propria rete di lavoro che parte dallo studio fino all’esibizione nei club degli artisti del loro team, con la possibilità di sbarcare anche negli ambienti sul resto del territorio nazionale.

Al team che ha dato vita ad Antivirus Dance Radio si uniscono, dal giovedì alla domenica, Real Clubbers ed Xceed.

Il programma

Antivirus Dance Radio ha avuto inizio il 16 marzo e in più di un mese di appuntamenti ha ospitato grandi nomi del clubbing internazionale tra cui Alex Neri, Francesca Lombardo, Claudio Coccoluto, Timo Maas, Amine K, Luca Bacchetti, Bawrut il live set di Bruno Bavota, che nel suo repertorio vanta un brano presente nella colonna sonora della serie TV The Young Pope di Paolo Sorrentino. Per gli appuntamenti futuri si prevedono Michael Mayer, Lele Sacchi, Alessio Pagliaroli e tanti altri.

Il team di Antivirus Dance Radio ha creato un vero e proprio club virtuale in cui partecipano nomi internazionali, resident DJ dei promoter citati e giovani talenti  con appuntamenti che offrono ore di musica tutta la settimana.

Dove seguire Antivirus Dance Radio

Come sempre accade con ORadio la vera protagonista è la musica allo stato puro con ore di intrattenimento in compagnia di artisti affermati e giovani emergenti, uniti con il solo scopo di alleviare la necessità di riempire di nuovo i club per trascorrere del tempo nel nome della spensieratezza, che è proprio ciò di cui in questo periodo storico sentiamo maggiormente il bisogno.

Antivirus Dance Radio è online tutti i giorni con DJ set dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 20 e il sabato dalle 21 alle 23. I live set della domenica iniziano alle 19. Per seguire le dirette video è possibile collegarsi alle pagina ufficiali Facebook di ORadio, Duel Club e dei promoter Woo! e Deependence, oltre alle altre pagine social di ORadio su YouTube, Instagram e Twitch.  Lo streaming audio è possibile ascoltarlo scaricando l’app mobile negli stores Apple e Android oltre che dal player desktop e TuneIn.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.