Anche il concerto di Ghali a Milano nell’iniziativa benefica PlayOn Fest per l’OMS

Il concerto di Ghali è stato scelto per l'evento virtuale a supporto dell'OMS

13
CONDIVISIONI

Tra i tanti proposti, c’è anche il concerto di Ghali a Milano. Il trapper di Cara Italia è l’unico italiano a comparire nella lunga line-up dell’evento virtuale che si terrà dal 24 al 26 aprile a sostegno dell’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità.

“Rivivi il mio live al Forum di Assago durante il tour Dai Palazzi ai Palazzetti con PlayOn Fest, in streaming dal 24 al 26 Aprile. Per supportare il World Health Organization’s Covid-19 Solidarity Response Fund”.

Si tratta del primo festival virtuale della storia, con tre giorni di musica che sarà trasmessa dai maggiori palchi del mondo. Nel caso di Ghali, sarà inserito il concerto che il trapper ha tenuto al Mediolanum Forum di Assago nell’ambito dei concerti nei palasport che ha tenuto a supporto di Album.

Un tour storico per Ghali, che ha raggiunto il successo in maniera fulminea fino a calcare i palchi dei maggiori palasport italiani. Il nuovo tour si svolgerà invece al Fabrique di Milano in autunno, dopo che i concerti sono stati rimandati a causa dell’emergenza sanitaria attualmente in corso. Ghali è stato tra i primi a rinviare i concerti di maggio, ben prima che il lockdown venisse prolungato. I biglietti già acquistati per la nuova data rimangono validi per il nuovo calendario.

Scaletta Ghali al Mediolanum Forum di Assago

Lacrime
Optional
Cazzo Mene/Vai Tra/Sempre Me
Bugiardi (Freestyle)
Pizza Kebab
Intro
Willy Willy
Mamma
Ora d’aria
Freestyle Salvini
Ricchi Dentro
Marijuana
Boulevard
Come Milano/Milano
Dende
Happy Days
Ne è valsa la pena
Peace & Love
Zingarello
Vida
Libertè
Habibi
Ninna Nanna
Cara Italia

Il ritorno in musica con DNA

L’ultima prova di studio di Ghali è recente, di qualche settimana fa, e prende il titolo di DNA. Il disco è stato presentato durante la partecipazione al Festival di Sanremo dove ha sorpreso il pubblico con una rocambolesca caduta dalla scalinata dell’Ariston, che ha affidato a una controfigura.

Il nuovo album è stato inoltre anticipato dal singolo Boogieman, che Ghali ha rilasciato con Salmo, seguito da Good Times, nel cui video compaiono i fan dell’artista che ha già rimandato i concerti che avrebbe dovuto tenere nel mese di maggio.

Del video di Good Times, racconta:

“Da quando è iniziato questo assurdo periodo abbiamo pensato a tanti modi per dare una mano ed essere utili alla collettività. Ho capito però che il mio massimo lo avrei dato condividendo quello che ho di più prezioso: intrattenere e fare arte, soprattutto ora che stare in casa è essenziale. Io e il mio team siamo fieri di poter essere uno strumento che può regalare un sorriso, un abbraccio virtuale, un concerto digitale, un videoclip che cattura un momento storico indimenticabile come mai è stato fatto prima.

E continua:

“Abbiamo ballato e cantato come un popolo che non ha la minima intenzione di abbattersi. Grazie anche a tutti i miei colleghi artisti che, come me ogni giorno si ingegnano per fare altrettanto e grazie a chi ci supporta con la stessa passione di sempre anche in casa come Andrea. Far viaggiare la mente quando il corpo è fermo è importante, facciamolo assieme”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.