Alcune province con problemi Eolo il 22 aprile: internet non funziona

Prime informazioni a proposito di un disservizio evidenziato da alcuni utenti nel corso degli ultimi minuti

3
CONDIVISIONI
Problemi Eolo

Sono segnalati alcuni problemi Eolo oggi 22 aprile in Italia, almeno stando alle testimonianze che ho avuto modo di raccogliere proprio in questi minuti in rete. Si tratta a conti fatti del secondo disservizio nel giro di una settimana portato alla luce da alcuni clienti, come avrete notato dal nostro articolo pubblicato di recente. Giusto premettere alcuni elementi che, al momento della pubblicazione dell’articolo, non mi inducono a parlarvi di down. Nonostante internet non funzioni secondo molti clienti.

I due presupposti sui problemi Eolo del 22 aprile

Partendo dal presupposto che potrete seguire l’evoluzione dei problemi Eolo su Down Detector nei prossimi minuti, occorre premettere che i numeri riscontrati in giornata a proposito del disservizio in questione non siano tali da indurmi a parlare di “down”. Se da un lato un malfunzionamento c’è e non è nemmeno così isolato, è altrettanto corretto dare la giusta e momentanea dimensione all’anomalia. Al contempo, aggiungo che buona parte delle lamentele per ora pare arrivare soprattutto dal Veneto.

Insomma, numeri per ora tutto sommato sotto controllo ed ipotesi di geolocalizzazione dei problemi Eolo. Chiaramente, sotto questo punto di vista attendo ulteriori commenti prima di condividere con voi maggiori certezze. In attesa di eventuali comunicazioni ufficiali da parte dell’operatore, fateci sapere se riscontrate effettivamente problemi Eolo oggi 22 aprile, in modo da comprendere la reale diffusione del malfunzionamento. Solo così, infatti, potremo avere le idee più chiare su quanto sta avvenendo.

Aggiornamento ore 15:50. Continuano ad esserci segnalazioni in merito a problemi Eolo, anche se siamo sempre ben al di sotto della soglia tale da indurci a parlare di down. Prende corpo, in questo modo, l’ipotesi che si possa trattare di un’anomalia ben localizzata in Italia, con un focus che al momento si concentra ancora sul Veneto. Ne sapremo di più nelle prossime ore.