Zucchero sul Coronavirus a Che Tempo Che Fa: “C’è bisogno di amore, mai come adesso”

La quarantena di Zucchero a Che Tempo Che Fa: il suo presente con uno sguardo al post Covid-19

39
CONDIVISIONI

“C’è bisogno di amore in questo momento, mai come adesso”, sono le parole di Zucchero a Che Tempo Che Fa. L’artista è stato ospite del programma di Fabio Fazio nella serata di ieri, domenica 19 aprile, per raccontare la sua quarantena da Covid-19 e abbandonarsi a qualche speranza per il futuro.

“Sto bene, sono qui a casa”: Zucchero sta trascorrendo l’isolamento a casa, come tutti gli italiani. Sente la mancanza dei concerti e del suo pubblico, che spera di poter riabbracciare al più presto.

“Ovviamente mi manca la tournée, mi manca il contatto con il pubblico”, continua l’artista, che aggiunge: “Abbiamo bisogno del contatto umano, abbiamo bisogno dell’abbraccio. Il nostro mestiere è fatto così”.

Fazio si congratula con Zucchero per la performance, il giorno precedente, nell’evento mondiale organizzato da Lady Gaga, One World: Together At Home. Lo show in diretta streaming mondiale ha accolto artisti di tutto il mondo e per l’Italia sono stati invitati Zucchero e Andrea Bocelli.

Fazio si complimenta per essere stato tra i due soli artisti italiani invitati ad unirsi all’evento e Zucchero, con umiltà replica: “Ho dato il mio piccolo contributo”.

Da questo periodo particolarmente difficile bisogna ricavare un lato positivo. Zucchero a tal proposito ha le idee chiare: da ora in avanti vuole trascorrere tempo solo con le persone genuine.

“Sai, bisogna sempre trovare il risvolto positivo anche in un momento così drammatico. Qualcosa di buono dobbiamo per forza trovarlo”, sono le parole dell’artista che ricorda il lato positivo della pandemia: il ritorno, involontario, al rispetto della natura. Così, in queste ultime settimane abbiamo assistito al ritorno dei delfini nei nostri mari ma anche al fiume Po più pulito del solito.

Questo momento di difficoltà è stato utile per “riequilibrarci con la natura” ed assistere ad una netta riduzione dell’inquinamento. Nel post Coronavirus, Zucchero si augura che ci possa essere un maggiore rispetto per la natura e per il mondo che ci ospita.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.