Cancelli drago in Final Fantasy 7 Remake: la guida per aprirli tutti

Ecco come aprire i quattro misteriosi cancelli e cosa contengono di tanto prezioso

La magia di Final Fantasy 7 Remake è finalmente sbocciata. Dopo anni di indiscrezioni, speranze e promesse, lo scorso 10 aprile il rifacimento della Fantasia Finale per eccellenza ha toccato i lidi di casa Sony, con un primo episodio completo disponibile in esclusiva temporale di un anno su PlayStation 4 e sulla più performante PlayStation 4 Pro. E se è vero che il game director Tetsuya Nomura e gli sviluppatori di Square Enix hanno deciso di stravolgere la narrazione nel corso delle sequenze finali – con tanto di inevitabili polemiche -, allo stesso modo sono riusciti nel non facile compito di rinverdire un classico ritenuto quasi intoccabile dalla community di appassionati, con un comparto grafico di primissimo livello e con un gameplay che cerca di accontentare un po’ tutti, caratterizzato quindi da un sapiente mix tra azione e strategia. Senza dimenticare una maggiore caratterizzazione per alcuni dei personaggi secondari.

Le recensioni d’altronde parlano chiaro, il “nuovo” Final Fantasy 7 merita di essere giocato. Non solo dalle nuove leve, ma anche da chi conosce alla perfezione il titolo originale, al debutto nel lontano 1997 sulla prima PlayStation. Seppur con le dovute differenze, l’avventura di Cloud Strife rievoca un’esperienza ricca di colpi di scena e di missioni principali e secondarie da portare a termine. Senza dimenticare la presenza di segreti e bonus da scoprire. Tra questi, nel titolo della casa del Chocobo sono presenti anche dei misteriosi cancelli chiusi, riconoscibili per uno stemma rosso con dei draghi al loro interno. Come fare ad aprirli? Cosa custodiscono al loro interno? Scopriamolo insieme!

Final Fantasy 7 Remake, come aprire i cancelli con i draghi

In Final Fantasy 7 Remake sono presenti quattro cancelli di questo tipo, e avrete modo di trovarli tra il Capitolo 8 e il Capitolo 10 della campagna principale del gioco. In particolare, uno dei cancelli con i draghi può essere visto nel Settore 5, nei pressi della Città Sotterranea, uno vicino la Superstrada Collassata e altri due presso le Fogne. Come ben spiegato nella video guida pubblicata su YouTube dal canale Trophygamers – e visibile poco più in basso in questo stesso articolo – non sarete in grado di aprirli inizialmente, ma dovrete necessariamente arrivare al Capitolo 14. Qui, avrete a disposizione due missioni specifiche da iniziare, vale a dire “Bandito Maschiaccio” e “Il nascondiglio segreto di Corneo”.

Per avviare la prima missione incriminata dovrete parlare con Johnny, personaggio che troverete nei pressi della Stazione del Settore 5, mentre per la seconda è necessario parlare con Damon nella zona nord della Città Sotterranea. Queste due quest sono importanti perché vi porteranno da Kyrie nella Chiesa del Settore 5. Interagendo con quest’altro personaggio riceverete in dono la Chiave della Cassaforte di Corneo, che è proprio la chiave con la quale è possibile aprire tutti i cancelli con lo stemma dei draghi. I cancelli custodiscono i cosiddetti tesori di Corneo, da ottenere per completare la relativa missione.

Offerta
Final Fantasy VII Remake - Sephiroth Dynamic Theme [Esclusiva...
  • Final fantasy VII remake narra la storia di un mondo caduto sotto il...
  • Una reinterpretazione contemporanea della storia che esplora il suo...

Non si tratta dell’unica missione di ricerca presente nell’ultima produzione ruolistica della compagnia dagli occhi a mandorla. Sempre su queste pagine, ad esempio, vi ho già svelato dove trovare tutti i gatti di Betty in questa guida per completare la subquest chiamata “Amici Scomparsi”. Se invece volete accumulare Gil velocemente, questo è il link che fa per voi, accompagnato pure da una pratica analisi di tutti gli Esper e sulla localizzazione delle Materie di Invocazione per averli tutti nella vostra collezione e scatenare i loro poteri sul campo di battaglia. Vi ricordo ancora che Final Fantasy 7 Remake è disponibile dal 10 aprile solo su PS4 e PS4 Pro. Fra poco meno di un anno dovrebbe sbarcare anche su altre piattaforme, forse PC, Xbox One, Google Stadia e addirittura console next-gen come PS5 e Xbox Series X.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.