Sevgili Geçmiş sbarca su Italia con il titolo di Sisterhood, Canale5 rinuncia a Can Yaman?

Su Canale5 arrivano i turchi di Sevgili Geçmiş (Sisterhood) mentre Can Yaman finirà in panchina?

1632
CONDIVISIONI

Siamo ormai agli sgoccioli di questa anomala stagione televisiva e sembra proprio che all’orizzonte, almeno per Canale5, ci sia una nuova serie turca, Sevgili Geçmiş. In realtà i palinsesti mai come in questo momento brancolano nel buio costretti a rivedere i loro progetti, le prime serate e anche i loro pomeridiani, per via di una serie di problemi legati alla Pandemia che hanno messo tutti i lavoratori del settore con le spalle al muro. Sui set, almeno al momento, non è possibile girare così come in postproduzione e nelle sale di doppiaggio, qualcosa però dovrà pur andare in onda sperando che le cose cambino e Canale5 ha timidamente alzato il velo su quello che verrà.

Secondo le ultime novità sembra che non mancheranno le serie tv a cavallo tra la primavera e l’inizio dell’estate così come non mancheranno i piccoli gioiellini turchi che ormai da quattro anni ci tengono compagnia d’estate. Già lo scorso anno, proprio in relazione al successo di Ingredienti d’Amore, la rete aveva confermato il ritorno di Can Yaman. Da giugno 2020, al posto di Uomini e donne doveva andare in onda Erkenci Kus, la nuova serie turca che vede come protagonista proprio l’amato Can con al suo fianco quella che per tutti potrebbe essere la sua fidanzata, Demet Özdemir, e quella che il pubblico italiano ha imparato a conoscere come Fatos in Bitter Sweet, Öznur Serçeler, ma forse non sarà così.

Al momento, però, la rete ammiraglia Mediaset ha confermato la messa in onda di una serie turca ma, in realtà, non di Dolunay bensì di Sevgili Geçmiş, la serie che porterà sullo schermo dei nuovi protagonisti che, siamo sicuri, il pubblico apprezzerà. Can Yaman quindi finirà in panchina e il pubblico dovrà rinunciare al suo annunciato ritorno oppure ci sarà spazio per tutte e due le serie nei prossimi mesi?

La serie del 2019 è composta da 8 episodi di due ore, poco più, ciascuno, e, quindi, regalerebbero a Canale5, se confermata la messa in onda al pomeriggio, due mesi di programmazione. Al centro ci sarà la storia di tre sorelle impegnate a vivere la loro vita ignare del loro legame fino a quando non ricevono una lettera in cui scoprono di avere una “famiglia”. Le ragazze decidono di incontrarsi e conoscersi meglio e lo fanno al matrimonio di una di loro, nel villaggio di Guneshli Bahce, dove vive l’erede di infiniti vigneti fino a quando va storto e le tre rimangono “incastrate” in questo luogo incantevole costrette a fare i conti tra passato e presente.

Ecco il promo della serie il cui titolo provvisorio anche in Italia è Sisterhood:

Commenti (3):
Monica Leopardi

Ma no dai!!!! io volevo vedere erkanci kus… L’Italia vuole Can Yaman e Demet Ozdmir mediaset accontenta il pubblico italiano. 💪💪🙏🙏🙏🙏

Sira

Ci sono degli errori. Dolunay è stata trasmessa e ha avuto un grande successo.lattrice è ozhe gurel e non demet ozmedir. Si dice nell’articolo che can yaman e demet ozmedir Soni fidanzato ma non è stato mai accertato.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.