Scovato nuovo glitch in Call of Duty Warzone, avversari invincibili in battaglia

Una nuova problematica affligge il Battle Royale, con i nemici che risultano essere praticamente invulnerabili ai proiettili

1
CONDIVISIONI

In Call of Duty Warzone, come poi in tutti i Battle Royale, la bontà del gameplay è tutta frutto di sottilissimi equilibri. Come sapienti alchimisti, gli sviluppatori sono chiamati a un’opera di bilanciamento che mantenga sempre stabile il tutto. Ogni piccola modifica può comportare la caduta di un vero e proprio castello di carte.

Non sorprende dunque la quantità di aggiornamenti che i giochi appartenenti a questa categoria ricevono. Update che si susseguono, al fine di mantenere l’ecosistema videoludico costantemente bilanciato. La pena, in caso contrario, è la perdita di buona parte della community, alquanto suscettibile qualora veda intaccata la godibilità dell’esperienza ludica.

E deve stare parecchio attento Call of Duty Warzone, il Battle Royale di Activision, che negli ultimi giorni ha sforato la sontuosa cifra di cinquanta milioni di utenti. Un maggior numero di giocatori vuol dire anche problematiche più frequenti. E tra queste ce ne possono essere di importanti a cui porre rimedio al più presto.

Offerta
Call of Duty: Modern Warfare - Amazon Edition - PlayStation 4
  • Call of Duty: Modern Warfare offre ai fan una storia avvincente,...
  • Nella drammatica e viscerale campagna per giocatore singolo, la posta...

Call of Duty Warzone, provetti John Rambo cercansi

Proprio nelle ultime ore è stato riportato da alcuni utenti della community un fastidioso glitch manifestatosi nel gioco. Stando a quanto riportato – anche in video – si sarebbe trattato di un giocatore particolarmente ostico da mandare al tappeto. Anzi, diciamo anche impossibile.

Vittima di una vera e propria pioggia di colpi, il giocatore non ha accusato il minimo danno. Ha invece continuato imperterrito nella propria mattanza, con diversi utenti che sono caduti vittima del suo fuoco ininterrotto. Non è chiaro quale sia la causa scatenante di questa problematica. Quello che è certo è che serve urgentemente una soluzione pratica e definitiva al problema da parte del team di sviluppo. Non è infatti un caso isolato quello appena descritto, con altri giocatori di Call of Duty Warzone che lo hanno replicato in altre partite.

Questo falsa in maniera importante le statistiche, sebbene non mancherà, nel breve termine, un aggiornamento a porvi rimedio. Restate sintonizzati su queste pagine per tutte le ultime novità sul Battle Royale di Activision.

Fonte

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.