I 10 migliori mouse Bluetooth: guida all’acquisto 2020

Sempre più richiesti anche in Italia, analizziamo una panoramica per orientare al meglio le vostre scelte

1
CONDIVISIONI
migliori mouse Bluetooth

Tra le periferiche indispensabili per il pc c’è ovviamente il mouse, un dispositivo davvero insostituibile. Se il tuo vecchio puntatore si è rotto e devi acquistarne uno nuovo, potrebbe essere il momento opportuno per sperimentare un modello alternativo, ad esempio un mouse senza filo. Questi cursori sono pratici e comodi da usare, inoltre consentono di ridurre gli ingombri nella postazione. Vediamo come scegliere quello giusto e quali sono i migliori mouse Bluetooth sul mercato. 

Perché acquistare un mouse Bluetooth?

Se ti stai chiedendo perché dovresti scegliere un puntatore Bluetooth, devi sapere che questi device offrono diversi vantaggi. Innanzitutto, sono compatti e leggeri, quindi offrono un’impugnatura più salda, allo stesso tempo consentono di eliminare l’antiestetico filo, per lasciare la scrivania più pulita e mettere ordine nella postazione di lavoro o da gaming. Per quanto riguarda il prezzo puoi trovare modelli per tutte le tasche, dai cursori più economici a quelli più esclusivi top di gamma.

Un aspetto importante è l’ampia scelta di sagomature, con mouse Bluetooth di tipo palm grip per appoggiare tutta la mano, claw grip per usare appena due dita, fino alle periferiche verticali ideali per chi soffre di problemi articolari e muscolari. Al giorno d’oggi questi modelli sono piuttosto efficienti, perciò assicurano una connessione veloce con un collegamento preciso e affidabile, senza che sia necessario il modulo wireless.

Quali sono le differenze fra mouse Bluetooth e wireless?

Se vuoi liberarti dell’odiato filo del mouse hai due possibilità, acquistare una periferica con collegamento Bluetooth oppure uno dei migliori mouse wireless[ST1]  in commercio. Quest’ultimi sono dotati di un ricevitore USB, con il quale di connettono alla rete internet di casa per comunicare con il pc. Questi puntatori sono molto rapidi, tuttavia sono vincolati alla compatibilità con il sistema operativo predefinito, inoltre si possono usare con un dispositivo alla volta.

I mouse Bluetooth, invece, non sempre garantiscono una connessione perfetta, nonostante i modelli più recenti siano piuttosto efficienti. Al contrario questi puntatori supportano qualsiasi dispositivo dotato della connessione Bluetooth, dal pc al tablet e persino alcuni smartphone, quindi si possono usare con tantissimi apparecchi differenti. Da non sottovalutare è anche la semplicità d’installazione, grazie alle moderne tecnologie plug & play.

Come scegliere il miglior mouse Bluetooth?

La scelta del mouse Bluetooth deve essere presa con attenzione, poiché si tratta di una periferica veramente importante. Oltre alle prestazioni, infatti, è indispensabile guardare caratteristiche come la struttura, l’ergonomia, le dimensioni e la forma, affinché il cursore non crei fastidi e dolori muscolari o articolari, comprese ovviamente le funzionalità e i parametri tecnici. Ecco alcuni fattori da valutare prima di acquistare un mouse Bluetooth.

Forma

Il primo aspetto da considerare è la forma del mouse Bluetooth, in quanto da essa dipende l’impugnatura. In commercio si possono trovare modelli verticali o tradizionali, con struttura piatta o inclinata, perciò bisogna scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. Per il tempo libero va bene un mouse classico ed economico, altrimenti per chi trascorre molte ore davanti al pc sono preferibili i device verticali o comunque ergonomici.

Peso

Il peso è sicuramente un fattore piuttosto delicato, infatti viene spesso sottovalutato sebbene sia una caratteristica che incide molto sulla produttività e le prestazioni. Un modello leggero non sarà mai molto preciso, perciò per un uso professionale è meglio optare per un mouse più pesante e stabile. Allo stesso tempo il peso non deve essere eccessivo, altrimenti il movimento diventa faticoso e lento, in media tra 90 e 140 grammi.

Numero dei tasti

Quasi tutti i mouse Bluetooth hanno una configurazione a 5 o 6 tasti, più che sufficiente per la maggior degli utilizzi. I modelli da gaming invece possono presentare un numero più elevato di pulsanti, oppure offrire la possibilità di programmare i tasti per decidere aspetti come la funzionalità e la sensibilità. In particolare, bisogna prestare attenzione non solo al numero, ma soprattutto alla posizione dei pulsanti, specialmente di quelli aggiuntivi.

Tipologia del sensore

Nei mouse senza filo con collegamento Bluetooth puoi trovare due opzioni, quelli con sensore ottico oppure i modelli con tracciamento laser. La maggior parte dei dispositivi in commercio sono di tipo ottico, una soluzione affidabile, precisa ed efficiente, con un’ottima velocità di puntamento del cursore. Per appoggiare il mouse sul vetro, o su qualsiasi altra superficie lisce, è meglio optare per il sensore laser, in grado di garantire le medesime prestazioni.

Risoluzione

L’aspetto principale legato alle performance del mouse Bluetooth è la risoluzione, una caratteristica determinata con l’unità di misura DPI, ovvero punti per pollice. In pratica questa sigla mostra quanti pixel vengono mossi con il movimento del cursore, fornendo un’indicazione preziosa sulla precisione del mouse e sulla qualità del puntatore. In media un dispositivo dovrebbe avere almeno 1000 DPI, mentre per il gaming è opportuno avere una risoluzione più alta.

Batteria

I mouse Bluetooth sono alimentati da batterie, perciò è importante che il dispositivo sia compatibile con pile ricaricabili, per rispettare l’ambiente e ridurre i consumi energetici. Ancora meglio se è possibile ricaricare la periferica tramite USB, un’opzione che consente di ripristinare l’autonomia del cursore in qualsiasi momento. Ad ogni modo è fondamentale controllare la durata della carica e del funzionamento del mouse.

Parametri tecnici

Altri aspetti da valutare durante la scelta del miglior mouse Bluetooth sono parametri tecnici come il polling rate, ovvero la frequenza di aggiornamento del dispositivo (almeno 125 Hz o superiore), l’accelerazione del puntatore, il meccanismo dello scroller e il tempo di risposta. Ovviamente bisogna individuare dispositivi che offrono una latenza minima, una velocità adeguata e una configurazione ottimale per la mano destra o sinistra.

Illuminazione LED

I nuovi modelli di mouse Bluetooth sono dotati di illuminazione a LED, un’opzione che rende il device più moderno e accattivante. A seconda della marca e del tipo di cursore, le luci possono essere fisse o programmabili, un aspetto quest’ultimo estremamente utile per il gaming. Per un utilizzo professionale tale opzione è meno significativa, perciò rimane da valutare semplicemente per il gusto personale.

I 10 migliori mouse Bluetooth del 2020

In commercio sono presenti mouse Bluetooth per tutti i gusti e le esigenze, dai modelli più economici fino ai top di gamma della Logitech e della Apple. Alcuni dispositivi offrono anche la doppia connessione, con la possibilità di usare sia il collegamento Bluetooth che wireless con ricevitore USB. Ecco quali sono i migliori 10 mouse Bluetooth 2020, da acquistare su Amazon a un prezzo super vantaggioso.

VicTising

Tra i mouse Bluetooth più economici in commercio c’è il modello VicTising, caratterizzato da 6 pulsanti e compatibile con pc Windows, Mac OS, tablet Android e iPad. Il design è moderno e accattivante, con sistema dual mode che consente di scegliere tra la connessione Bluetooth 4.0 e wireless a 2,4 Ghz. Il tracciamento è fornito da un sensore ottico, con 5 livelli di risoluzione da 800 a 2400 DPI. L’alimentazione è a batteria con una pila AA non inclusa, con appoggio realizzato in gomma antiscivolo e copertura fino a 10 metri di distanza.

VicTsing Mouse Wireless, 1600DPI, Pulsanti Silenziosi e 2,4G Mouse USB...
  • Design mini e portatile: questo mouse wireless sarebbe il miglior...
  • Clic silenzioso e reattivo: design elegante e pulsanti reattivi,...

OMOTON

Un ottimo mouse Bluetooth per chi vuole spendere poco è il device OMOTON, caratterizzato da un design minimalista e una struttura compatta e sottile. Il puntatore funziona con tantissimi dispositivi, tra cui pc Windows e Mac OS, iPad, iPhone, smartphone e tablet Android. Il mouse dispone di un sensore ottico, con risoluzione regolabile a 800, 1200 e 1600 DPI, mentre l’alimentazione è assicurata da una batteria AA non inclusa nella confezione. Il meccanismo è piuttosto silenzioso, con rivestimento simmetrico e un peso di appena 81 grammi.

Offerta
OMOTON Mouse Bluetooth Wireless Argento Compatibile con iPad e iPhone...
  • Ampia Compatibilità:Compatibile con iPad e iPhone a iOS 13 o...
  • Pulsanti Comodi e Silenziosi.Facile da Clic e due tasti comodi e...

INPHIC

Il miglior mouse Bluetooth economico è il modello INPHIC, un dispositivo silenzioso e compatto con struttura ultrasottile. Questo device propone 3 diversi tipi di collegamento, wireless a 2,4 GHz, oppure Bluetooth 3.0 o 4.0, per offrire un’ampia scelta di soluzioni e adattarsi ad ogni esigenza. La connessione è piuttosto stabile ed efficiente, con una distanza massima di 10 metri e compatibilità con sistemi operativi Linux, Mac OS e Windows. La ricarica si effettuare tramite cavo USB, con autonomia di lunga durata e tecnologia a risparmio energetico.

Offerta
Inphic Mouse Bluetooth, a tre modalità, sottile, silenzioso,...
  • ✔ Connessione Bluetooth stabile: si collega direttamente a...
  • Clic silenzioso: il design silenzioso del mouse wireless Bluetooth...

Logitech Pebble

Un mouse silenzioso e compatto con collegamento Bluetooth è il Logitech Pebble, utile come puntatore per il lavoro o la navigazione web. La forma è originale e completamente piatta e schiacciata, con due grandi pulsanti e lo scroller centrale. L’alimentazione è con una batteria AA, per un’autonomia fino a 24 mesi senza ricambio delle pile. Il tracciamento avviene tramite un sensore ottico, con risoluzione di 1000 DPI. Con il ricevitore USB è possibile usare anche la connessione wireless, inoltre è disponibile il supporto per Windows, Mac OS e iPad.

Offerta
Logitech Pebble Mouse Wireless, Bluetooth o 2.4 GHz con Mini...
  • Design sottile: Logitech Pebble ha un design sottile da portarlo...
  • Clic e scorrimento silenziosi: Pebble mouse offre un'esperienza...

Logitech M590

Un mouse Bluetooth davvero affidabile è il Logitech M590, caratterizzato da un ottimo rapporto qualità-prezzo, un peso contenuto e dimensioni compatte. La risoluzione ottica è di 1000 DPI, con alimentazione a batteria AA e autonomia di 2 anni. Sono presenti i due pulsanti con click tradizionali, lo scroller e due tasti laterali da azionare con il pollice, mentre il collegamento può essere Bluetooth o wireless a 2,4 GHz con ricevitore USB. Questo modello è compatibile con pc Windows, Mac OS e Linux, per gestire fino a 3 apparecchi allo stesso tempo.

Logitech M590 Mouse Wireless Silenzioso, Multidispositivo, Bluetooth o...
  • Mouse Silenzioso: m590 ti consente di svolgere attività con...
  • Risparmio Energetico: il mouse Bluetooth è stato progettato per...

Microsoft Surface Mobile

Un modello veramente minimalista e ultrasottile è il mouse Bluetooth Microsoft Surface Mobile. Il rivestimento è liscio e pensato per accompagnare la forma naturale della mano, con doppio click e rotella centrale classica rinforzata. La connessione è Bluetooth 4.2, quindi piuttosto affidabile e stabile, con un peso di soli 77 grammi e alimentazione con due pile AA incluse nella dotazione. Il mouse è compatibile con pc Windows e sistemi operativi Linux, è configurato per essere ambidestro e si adatta ad ogni superficie di appoggio.

Offerta
Microsoft KTF-00006 Surface Mobile Mouse, Connessione Bluetooth, Nero
  • Tipo di pulsanti: tasti premuti
  • Numero di tasti: 4

Logitech MX Vertical

Tra i migliori mouse Bluetooth di fascia alta c’è il Logitech MX Vertical, un modello ergonomico verticale con 4 pulsanti personalizzabili. Il collegamento è Bluetooth o wireless, con sistema Logitech Unifying Receiver che garantisce una connessione stabile ed efficiente. La struttura è progettata per offrire una posizione della mano rilassata, riducendo la tensione sul braccio e la spalla. All’interno c’è un sensore ottico fino a 4000 DPI, con tecnologia Easy-Switch che permette di controllare fino a 3 dispositivi alla volta.

Offerta
Logitech MX Mouse Verticale Wireless Ergonomico, Multi-Dispositivo,...
  • Posizione della mano naturale: La posizione naturale della mano quando...
  • Ottime posizione del polso: Mouse Bluetooth con angolo d57° riduce...

Logitech XM Master 2S

Un eccellente mouse Bluetooth è il Logitech XM Master 2S, un puntatore con strutture reclinata e superficie laterale con incavo per fornire un’impugnatura salda e comoda. La connessione è wireless a 2,4 GHz o Bluetooth, con copertura del segnale fino a 10 metri di distanza. Sono presenti 7 pulsanti, un sensore laser con risoluzione fino a 4000 DPI e alimentazione a batteria ricaricabile. Questo device supporta iPad, pc Windows e Mac OS, con un peso di circa 145 grammi.

Offerta
Logitech MX Master 2S Mouse Wireless, Multidispositivo, Bluetooth o...
  • Mouse Wireless Abilitato Flow: naviga tra dispositivi diversi con il...
  • Tracciamento ad Alta Precisione Darkfield: Logitech MX Master 2S è il...

Apple Magic Mouse 2

Il miglior mouse Bluetooth per Mac è l’Apple Magic Mouse 2, la periferica ufficiale realizzata dall’azienda di Cupertino. Questo dispositivo è caratterizzato da un design minimalista e un rivestimento completamente bianco, ma disponibile anche nella versione nero opaco, con struttura schiacciata a terra e un’altezza veramente ridotta. L’alimentazione avviene tramite batteria incorporata nel mouse, ricaricabile con cavo Lightning in poche ore. La superficie è Multi-Touch, quindi non sono presenti tasti e la classica rotella, il sensore è laser con connettività Bluetooth, inoltre è compatibile con iMac, iPad, MacBook Air e Pro, Mac pro e Mini.

Offerta
Apple Magic Mouse 2
  • Magic mouse 2 è completamente ricaricabile: le batterie tradizionali...
  • Ha meno componenti perché la batteria è integrata e la parte...

Logitech MX Master 3

Un mouse Bluetooth top di gamma è il Logitech MX Master 3, un modello innovativo di ultima generazione, ideale per il gaming e il lavoro. La periferica dispone del collegamento wireless a 2,4 Ghz con ricevitore USB, ma anche della connessione Bluetooth, con sistema di ricarica rapida e autonomia fino a 70 giorni. Questo cursore è dotato di 7 pulsanti, rivestimento ergonomico e supporto per iPad e pc Linux, Windows e Mac OS. Il tracciamento avanzato Logitech Darkfield è assicurato su qualsiasi superficie, con risoluzione fino a 4000 DPI.

Offerta
Logitech MX Master 3 Mouse Wireless Avanzato, Ricevitore Bluetooth o...
  • Scorri 1000 Righe in Un Secondo: il sistema di scorrimento MagSpeed è...
  • Design Ergonomico: il mouse ha una silhouette realizzata per la forma...