Prove preselettive Tfa sostegno: date, modalità e cosa studiare

Indicazioni preliminari sulle prove preselettive Tfa sostegno, attese per il 18 e 19 maggio

7
CONDIVISIONI

Dovrebbero regolarmente svolgersi il 18 e 19 maggio le prove preselettive del Tfa sostegno, sempre che non si vada incontro ad altre proroghe dovute all’emergenza sanitaria da Coronavirus che ancora imperversa nel nostro Paese (nonostante i casi siano in diminuzione). Come riportato da ‘tecnicadellascuola.it‘, le prove preselettive legate al quinto ciclo dei iter di formazione per l’ottenimento della specializzazione relativa alle attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità.

Il calendario è suddiviso nel seguente modo: il 18 maggio in mattinata si terranno le prove preselettive per la Scuola dell’Infanzia, e nel pomeriggio quelle per la Scuola Primaria; il 19 maggio, invece, al mattino sarà la volta delle prove preselettive per la Scuola Secondaria di I grado, e nel pomeriggio per la Scuola Secondaria di II grado. I posti disponibili sono 19,585 fra infanzia, primaria e secondaria di I e II grado. I corsi termineranno entro il 15 giugno dell’anno prossimo. C’è anche da dire che le Università hanno provveduto a pubblicare i bandi di iscrizione ai corsi, e che, in ogni caso, è prevista una tassa da pagare come contributo di iscrizione. La prova preliminare del Tfa sostegno si costituisce di 60 domande a risposta chiusa (con 5 opzioni di risposta), di cui 20 per la verifica delle competenze linguistiche e di comprensione dei testi in lunga italiana, e le restanti 40 per la verifica delle competenze socio-psico-pedagogiche, differenti per infanzia, primaria, secondaria di I e II grado.

Per prepararsi alle prove preselettive del Tfa sostegno occorrerà concentrarsi, oltre che sui bagagli sopra riportati, sulle competenze di intelligenza emotiva, di creatività e pensiero divergente e di organizzazione relativamente alla scuola ed agli aspetti giuridici di autonomia scolastica. Speriamo di aver chiarito, almeno in parte, i vostri dubbi, restando a disposizione qualora voleste rivolgerci qualche domanda attraverso il box dei commenti in basso.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.