I Cesaroni su Mediaset Extra, ed è subito nostalgia: perché la fiction non ha avuto una settima stagione?

È stata una delle fiction più amate e ora torna in onda su Mediaset Extra: ma perché I Cesaroni si è conclusa dopo sei stagioni?

197
CONDIVISIONI

In tempi di quarantena, in cui molti programmi televisivi sono stati sospesi o rimandati, alcune reti stanno puntando sull’effetto nostalgia. Ci ha pensato Mediaset Extra con un palinsesto dedicato agli anni ’80-’90 e 2000. Tra i grandi ritorni sul piccolo schermo, c’è quello de I Cesaroni, la popolare fiction di Canale5 andata in onda dal 2006 al 2014.

Grazie a una sigla accattivante, canticchiata ancora oggi tra i veterani fan, e a storie di una famiglia fuori dal comune ma contornata da buoni sentimenti, I Cesaroni è stato uno dei cavalli di battaglia del canale. Dal 13 aprile, Mediaset Extra sta mandando in onda tutti gli episodi della fiction, un modo per intrattenere i più nostalgici ma anche avvicinare il nuovo pubblico alla scoperta della famiglia della Garbatella.

Il prodotto, ispirato alla serie iberica Los Serrano, detiene ancora oggi il record di ascolti per una coppia di episodi in particolare. Gli ultimi due appuntamenti della terza stagione (Io e te per sempre e il finale Dovunque andrai) hanno registrato rispettivamente uno share del 34,61% e del 43,43% (per una media di 8 milioni di telespettatori). Visto il successo, perché non è stata prodotta una settima stagione?

Nel corso degli anni, I Cesaroni hanno lentamente perso pubblico, complice anche l’addio di diversi attori principali che hanno lasciato il progetto per dedicarsi ad altri. Tra loro, Alessandra Mastronardi, lanciatissima nel piccolo e grande schermo (la vedremo ne L’Allieva 3), che abbandonò durante la quarta stagione. Poi ci fu l’addio di Elena Sofia Ricci (all’epoca si era legata a un’altra apprezzata fiction, Che Dio ci Aiuti su Rai1), e infine quello di Max Tortora e Matteo Branciamore.

Per riempire il vuoto, gli autori hanno inserito nuovi personaggi e creato altrettante dinamiche, a volte storie piatte e inverosimili, che non sono riusciti a conquistare l’affetto dei fan. Di conseguenza, gli ascolti della sesta stagione hanno iniziato a calare drasticamente. Tutti questi motivi hanno convinto l’azienda a non sviluppare un settimo ciclo di episodi. L’allora direttore della Fiction Mediaset, Antonino Antonucci Ferrara, aveva dichiarato a Tv Zoom:

Ci dispiace un po’ per I Cesaroni che non è andata proprio allo stra massimo ma non sempre si può vincere (…). Un po’ per la programmazione, un po’ perché su un certo tipo di serie drammatiche possono esserci più ripetizioni; per una commedia, arrivati alla quinta serie, la storia si impantana.

Nel corso degli anni sono emersi diverse voci su un presunto ritorno de I Cesaroni, smentite poi da Antonello Fassari, che nella fiction ha interpretato Cesare Cesaroni. In un’intervista concessa a Piper – Spettacolo Italiano, l’attore aveva dichiarato con fermezza: “I Cesaroni non si rifanno.”

La fiction va in onda tutti i giorni, da lunedì al venerdì, con qiattro episodi alla volta a partire dalle 17:20. Le sei stagioni de I Cesaroni sono inoltre disponibili su Amazon Prime Video.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.