In arrivo l’analogo di P40 Pro+: Honor 30 Pro+ affila i coltelli

Preparatevi ad accogliere Honor 30 Pro+, corrispettivo di Huawei P40 Pro+

3
CONDIVISIONI

Fermiamoci un attimo a parlare di Honor 30 Pro+, l’analogo di Huawei P40 Pro+ per intenderci. Si tratta della massima espressione del top di gamma del sub-brand del produttore cinese, pronto ad invadere la scena dall’alto di specifiche tecniche di valore assoluto (non ci saremmo aspettati nulla di meno da questo telefono). Il device dovrebbe integrare un quantitativo di RAM fino a 12GB, il processore proprietario Kirin 990 5G (chiaro il riferimento alla compatibilità con le reti di ultima generazione, che in Europa tanto stanno facendo discutere circa la loro presunta pericolosità sulla salute dell’uomo, tutt’altro che dimostrata scientificamente), la fotocamera con sensore principale super-sensing da 50MP, che potrebbe anche corrispondere al Sony IMX700 (parliamo al condizionale perché ancora non ci sono conferme in questo senso).

Stando a quanto riportato da ‘Huawei Central‘, Honor 30 Pro+, almeno per quel che riguarda il mercato cinese, dovrebbe avere un prezzo di 4999 Yuan (pari a circa 640 euro) per il modello con 8GB di RAM e 128GB di storage, di 5399 Yuan (il corrispettivo di circa 700 euro al cambio attuale) per quello con 8GB di RAM e 256GB di memoria interna, ed infine di 5799 Yuan (pari a circa 750 euro) per la versione con 12GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione (in ogni caso, presumibilmente, espandibili). Non sappiamo ancora dirvi se Honor 30 Pro+ sia o meno previsto per il mercato internazionale (il nostro auspicio è di vederlo arrivare anche in Europa, seppur al netto dei servizi Google).

Ne sapremo sicuramente di più domani 15 aprile, giorno di presentazione della gamma (evento a margine di cui sentiremo senz’altro parlare anche di Honor 30 Pro+, fiore all’occhiello della serie, com’è stato per l’analogo Huawei P40 Pro+). Se avete domande da fare sentitevi liberi di formularle attraverso il box dei commenti qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.