Ermal Meta e Giuliano Sangiorgi cantano The Scientist dei Coldplay (video)

Sui social prende vita il duetto sulle note di The Scientist dei Coldplay

172
CONDIVISIONI

Ermal Meta e Giuliano Sangiorgi cantano The Scientist, una delle canzoni più apprezzate dei Coldplay.

I due artisti si danno appuntamento sui social: Ermal Meta è al pianoforte, Giuliano Sangiorgi è alla chitarra. Scelgono una canzone dei Coldplay per sostenere la Protezione Civile e dare seguito al progetto Musica Che Unisce, trasmesso in prima serata su Rai1 a fine marzo.

Musica Che Unisce ha visto il coinvolgimento di molti artisti del panorama musicale italiano, uniti in live sui social per sostenere la Protezione Civile ed incentivare le donazioni attraverso bonifico bancario in un momento particolarmente difficile per il nostro Paese.

“Musica che unisce continua con mio fratello Giuliano Sangiorgi”, aveva scritto Ermal Meta sui social nella giornata di mercoledì 8 aprile, ribadendo l’importanza di rimanere in casa con gli hashtag  #stayathome #restiamoacasa nel momento della condivisione della clip.

“Ciao amici, io e mio fratello Giuliano Sangiorgi vi abbracciamo con questa meraviglia dei Coldplay”, scrive Ermal Meta, prima di regalare ai fan un’esibizione inedita con Sangiorgi, sulle note di The Scientist dei Coldplay.

Il video di Ermal Meta e Giuliano Sangiorgi

The Scientist dei Coldplay – testo

Come up to meet you
Tell you I’m sorry
You don’t know how lovely you are
I had to find you
Tell you I need you
Tell you I set you apart
Tell me your secrets
And ask me your questions
Oh let’s go back to the start
Running in circles, coming up tails
Heads on a science apart
Nobody said it was easy
It’s such a shame for us to part
Nobody said it was easy
No one ever said it would be this hard
Oh take me back to the start
I was just guessing at numbers and figures
Pulling your puzzles apart
Questions of science, science and progress
Do not speak as loud as my heart
Tell me you love me
Come back and haunt me
Oh and I rush to the start
Running in circles, chasing our tails
Coming back as we are
Nobody said it was easy
Oh it’s such a shame for us to part
Nobody said it was easy
No one ever said it would be so hard
I’m going back to the start

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.