Valeria è la nuova serie spagnola di Netflix con Diana Gomez, la Tatiana de La Casa di Carta: trama e cast

Debutta a maggio la nuova serie spagnola di Netflix, Valeria, con un volto noto al pubblico de La Casa di Carta

22
CONDIVISIONI

Arriverà a maggio nel catalogo della piattaforma la prima stagione di Valeria, la nuova serie spagnola di Netflix che può contare su qualche volto già noto agli amanti della serialità iberica.

La protagonista di questa commedia sentimentale basata sui romanzi di Elísabet Benavent è infatti Diana Gómez, che il pubblico italiano conoscerà soprattutto per aver interpretato Tatiana, la fidanzata di Berlino ne La Casa di Carta. L’attrice è apparsa nel terzo e nel quarto capitolo della serie di Alex Pina e intorno alla sua figura si è scatenato un tam tam in rete in cerca di misteri nascosti (come l’ipotesi, scongiurata, che Tatiana e l’ispettrice Alicia Sierra, interpretata da Najwa Nimri, fossero la stessa persona).

Ora la Gómez torna su Netflix con gli otto episodi di Valeria, nei panni di una scrittrice in crisi, sia professionale che sentimentale: da un lato la mancanza di ispirazione creativa e l’ansia da prestazione le impediscono di scrivere il suo secondo libro dopo un esordio best seller, dall’altro il rapporto con il marito Adrian (Ibrahim Al Shami) si fa sempre più freddo. Il rifugio sicuro di Valeria sono le sue tre migliori amiche Carmen (Paula Malia), Lola (Silma López) e Nerea (Teresa Riott), che la sostengono emotivamente e la incoraggiano a ritrovare se stessa. Un gruppo di amiche che affronta insieme i dubbi sull’amore, l’infedeltà, il lavoro, le preoccupazioni sul futuro, ma coltiva anche sogni, speranze, legami.

La serie vanta un cast tecnico tutto al femminile: è diretta da Inma Torrente e Nely Reguera, mentre firmano la sceneggiatura dell’adattamento María López Castaño, co-creatrice della serie insieme ad Aurora Gracià, Almudena Ocaña Fernanda Eguiarte. 

La nuova serie spagnola di Netflix, che negli ultimi anni ha investito molto su titoli prodotti in Spagna fino ad aprire il proprio hub produttivo fuori Madrid, arriverà nel catalogo del servizio streaming il prossimo 8 maggio.

Ecco il trailer e le prime foto promozionali dedicate ai personaggi della nuova serie spagnola Netflix.

Valeria – Trailer

Valeria è in crisi, e le sue amiche non vedono l'ora di aiutarla a superare tutti i suoi blocchi. Non solo quello dello scrittore. Valeria, una nuova serie Netflix ispirata ai romanzi di Elísabet Benavent. Disponibile dall'8 maggio.

Pubblicato da Netflix su Martedì 14 aprile 2020

Valeria è solo una delle tante serie spagnole di Netflix attese per questo 2020, già segnato dal ritorno de La Casa di Carta con una quarta stagione che ha debuttato direttamente al primo posto nella top10 di decine di Paesi (qui la nostra recensione).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.