Le parole di Emma in lockdown: “Pianeta sconosciuto e disabitato”

Arrivano le parole di Emma in lockdown, per la prima volta all'aria aperta per fare la spesa

65
CONDIVISIONI

Sconforto ma anche speranza nelle parole di Emma in lockdown, per la prima volta fuori casa per la spesa dopo molti giorni di isolamento. L’artista racconta l’aneddoto di una conoscente che le ha chiesto come stesse. “Sto bene, Carla” è la sua risposta, dalla quale trae spunto per il racconto successivo.

La confessione di Emma da molti giorni in isolamento

“Stamattina sono uscita per la prima volta a fare la spesa. È stato devastate vedere il mio quartiere così silenzioso,mi sembrava di camminare su un pianeta sconosciuto e disabitato. Carla, la signora che gestiste il banco della frutta e della verdura al mercato mi ha riconosciuta dalla voce. “Ma sei Emma? Come stai bella mia?”. Sto bene Carla. Sto come tutte le persone che stanno rispettando le regole anche se a volte mi manca l’aria, anche se senza la mia vita di di sempre stento a riconoscermi. Ma sto bene. Sono orgogliosa di vivere in un paese come l’Italia dove ogni giorno tante persone mettono a rischio la propria vita per facilitare e migliorare quella degli altri. Appena sarà tutto finito abbraccerò la signora Carla. Abbraccerò tutte le persone che mi hanno chiesto “come stai” pur sapendo la risposta positiva nonostante tutto. Quando abbraccerò Carla sarà come abbracciare l’Italia intera”.

La quarantena è anche un momento per i ricordi

In questi giorni di stop forzato, necessario per il contenimento del contagio da Coronavirus, Emma ha anche avuto un momento per sfogliare i ricordi di 10 anni fa, quando ha trionfato nella finale di Amici di Maria De Filippi. La vittoria del talent le ha di fatto aperto le porte alla carriera professionale, attraverso la firma del contratto con Universal che la tiene ancora nel suo roster.

Emma scrive:

“Questa foto è stampata nel mio cuore.Sarò sempre grata a Maria per aver percepito il mio “talento” e a chi come lei ha sempre saputo guardare “oltre”. Poi mi sono rimboccata le maniche e non mi sono mai fermata. Sono davvero orgogliosa di me stessa. Sono una Cantante. Dedico questa giornata a tutte le persone che ascoltano la mia musica e mi sostengono. Vi voglio davvero bene e vi ringrazio per ciò che mi state scrivendo. Ricordatevi che il meglio deve ancora venire. Lo vivremo insieme. Vi aspetto sotto il palco”.

Emma tra le protagoniste del concerto all’Arena Campovolo

Ci sarà anche Emma tra le artiste protagoniste dell’evento all’Arena Campovolo, quello al quale prenderanno parte anche Laura Pausini, Gianna Nannini, Fiorella Mannoia, Elisa, Giorgia e Alessandra Amoroso. L’evento si terrà il 19 settembre prossimo, con biglietti che sono in prevendita su TicketOne e in tutti i canali di vendita abilitati.

Emma sarà anche in tour in autunno per il supporto di Fortuna, secondo il calendario che segue:

25 maggio Verona, Arena
3 ottobre Jesolo, Pala Invent – DATA ZERO
5 ottobre Assago (Mi), Mediolanum Forum Di Assago
10 ottobre Roma, Palazzo Dello Sport
13 ottobre Firenze, Nelson Mandela Forum
16 ottobre Napoli, Pala Partenope
17 ottobre Bari, Pala Florio
20 ottobreCatania, Pala Catania
23 ottobre Casalecchio di Reno (Bo), Unipol Arena
24 ottobre Torino, Pala Alpitour

Per il momento, il concerto del 25 maggio all’Arena di Verona rimane confermato.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.