Dietro le quinte di Vis a Vis – El Oasis, come sarà l’addio a Macarena e Zulema “senza redenzione” (video)

Una featurette di Fox racconta come sarà Vis a Vis - El Oasis: l'ultimo colpo di Macarena e Zulema visto dalle attrici e dai creatori della serie

226
CONDIVISIONI

Quando mancano ormai pochi giorni all’uscita di Vis a Vis – El Oasis in Spagna, in esclusiva su Fox, arrivano nuovi dettagli su quello che sarà il capitolo finale dell’epopea carceraria ideata dai creatori de La Casa di Carta.

El Oasis, spin-off ma di fatto sequel della serie originale, debutta il 20 aprile sulla Fox spagnola, che ha rilasciato una featurette con immagini dal dietro le quinte della nuova stagione. Protagonisti sono i due showrunner di Vis a Vis – El Oasis, Iván Escobar e Sandra Gallego, e le due protagoniste Maggie Civantos e Najwa Nimri, interpreti delle ex galeotte Macarena e Zulema, al centro della nuova trama.

Le acerrime nemiche la cui reciproca sopravvivenza in carcere è stata legata a doppio filo durante le quattro stagioni della serie sono ora impegnate in una carriera da rapinatrici che volge al termine: stanno preparando l’ultimo grande colpo, il furto di un diamante al matrimonio della figlia di un narcotrafficante messicano, prima di dividersi per sempre. Lo fanno mettendo insieme una banda tutta al femminile, che si riunisce nel motel El Oasis per organizzare lo spettacolare furto del gioiello.

Escobar, che già in passato aveva definito Vis a Vis – El Oasis di fatto una quinta stagione della serie, ha dichiarato che si affronterà anche il tema del reinserimento sociale inteso come conflitto tra la libertà ritrovata e il senso di vuoto interiore lasciato dalla permanenza in carcere in “questi due animali selvaggi, due autentiche figlie di puttana“, le definisce Escobar, ora non più in cattività dietro le sbarre.

Abbiamo visto i personaggi all’interno di una prigione e ora andremo a conoscere le loro prigioni interne. Sono come quelle coppie che decidono di avere un figlio prima del divorzio. Hanno la strana capacità di farsi del male e questo è meraviglioso perché sono personaggi che si amano e si respingono. Najwa e Maggie non interpretano, hanno creato i personaggi.

Per la protagonista della serie originale Maggie Civantos, nota anche per Le Ragazze del Centralino in cui ha interpretato Angeles per quattro stagioni, questa “quinta stagione è l’essenza di Vis a Vis, vi sorprenderà perché sarà tutto ciò che la gente non si aspetta, ma che vuole vedere“. Macarena, anche in questa stagione, farà da contraltare all’esplosione di rabbia e passione che è Zulema: “Ora Maca è più matura e serena: con Zulema sono agli antipodi ma si equilibrano a vicenda“.

Najwa Nimri, che ora è anche Alicia Sierra ne La Casa di Carta, spiega di aver fortemente voluto che no ci fosse alcuna redenzione per il suo personaggio, animato da un sadismo profondo verso chiunque, perfino se stessa, sfociando anche nell’autolesionismo. Un ruolo difficilissimo da interpretare “mentalmente e fisicamente“, connotato da una “violenza molto realista” che richiede un grande sforzo di energia, ha raccontato l’attrice.

La featurette mostra anche alcune immagini inedite di Vis a Vis – El Oasis, dall’ambientazione in stile western. La stagione finale vedrà nel cast anche Alba Flores e Ramiro Blas, interpreti di Saray e Sandoval nelle stagioni precedenti (qui la nostra recensione della serie).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.