Vasco, Ligabue e tutti gli artisti della piazza virtuale di #iorestolibero del 25 aprile 2020

Sono oltre 1300 i nomi che compaiono nell'iniziativa benefica in programma per il 25 aprile

2047
CONDIVISIONI

Sono sempre più numerosi gli artisti della piazza virtuale di #iorestolibero, iniziativa benefica in programma per il 25 aprile con la quale si rifletterà sulla Costituzione ma anche per supportare la Caritas e la Croce Rossa, in prima linea per far fronte all’emergenza Coronavirus.

I nomi degli artisti che hanno aderito alla piazza virtuale

Vasco Rossi, Luciano Ligabue, Lorenzo Cherubini Jovanotti, Emma Marrone, Antonio Diodato, Zucchero “Sugar” Fornaciari, Biagio Antonacci, Giuliano Sangiorgi, Il Volo, Nek, Piero Pelù, Adriano Celentano, Fedez, Gigi D’Alessio, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Irene Grandi, Nina Zilli, Noemi, Paola Turci, Malika Ayane, Carmen Consoli, Alex Britti, Max Gazzè, Daniele Silvestri, Michele Zarrillo, Al Bano, Rita Pavone, Gaetano Curreri (Stadio), Ron, Ivano Fossati, Gino Paoli e Fausto Leali.

Il 25 aprile 2020 sarà all’insegna della condivisione

L’idea è quella di creare uno spazio virtuale che possa essere motivo di condivisione per la lotta al Coronavirus, che continua a piegare l’Italia e soprattutto il Nord. Sarà anche un’occasione per sostenere la raccolta fondi di GoFoundMe a sostegno di Caritas e Croce Rossa.

L’invito è per tutti gli italiani:

“Per questo lanciamo una grande convocazione a cittadine e cittadini per ritrovarci insieme a festeggiare il 25 aprile. La nostra piazza sarà virtuale ma ugualmente gremita e animata, il palcoscenico saranno le nostre case piene di calore, i nostri computer e i nostri smartphone faranno il resto. Uniamoci per metterci alle spalle questa crisi e disegnare un domani luminoso e promettente”.

Ma l’appello è anche un appuntamento con la solidarietà, trainata dalla campagna GoFoundMe:

“Per questo lanciamo una grande convocazione a cittadine e cittadini per ritrovarci insieme a festeggiare il 25 aprile. La nostra piazza sarà virtuale ma ugualmente gremita e animata, il palcoscenico saranno le nostre case piene di calore, i nostri computer e i nostri smartphone faranno il resto. Uniamoci per metterci alle spalle questa crisi e disegnare un domani luminoso e promettente”.

L’iniziativa sarà trasmessa in streaming a cominciare dalle 11 del 25 aprile su 25aprile2020.it per prendere parte alla piazza virtuale organizzata per la Festa della Liberazione con la partecipazione di oltre 1300 personalità tra artisti, chef, giornalisti e tanti altri volti noti al grande pubblico.

Una maratona di solidarietà di tutti gli artisti in lockdown

In queste settimane di quarantena, sono state tante le iniziative degli artisti italiani per vincere la malinconia e far parlare la musica. Non solo #iosuonodacasa, che continua anche per le prossime settimane, ma anche lo speciale #musicacheunisce su Rai1. OM – Optimagazine, oltre a far parte del progetto #iosuonodacasa come media partner, ha anche avviato un format tutto suo con la conduzione di Michele Monina e Mattia Toccaceli per la regia dei The Loops. L’appuntamento quotidiano con Monina e i suoi ospiti andrà avanti anche per i prossimi giorni, dopo le prime 10 puntate, con tanti altri artisti pronti a raccontare tutti i progetti – e i pensieri – di questo dovuto isolamento domiciliare.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.