Tra spesa online e negli store con Esselunga, Carrefour e Conad a Pasqua: la situazione

Il punto della situazione aggiornato ad oggi 8 aprile, secondo quanto emerso nelle ultime ore

1
CONDIVISIONI
Esselunga

Occorre fare il punto della situazione oggi 8 aprile per quanto riguarda la spesa online e nei negozi fisici attraverso catene come Esselunga, Conad e Carrefour. Proprio ieri, con quest’ultimo marchio, ho portato alla vostra attenzione una serie di soluzioni extra che potrebbero tornare utili agli utenti propensi a ritirare la spesa in negozio dopo averla ordinata online. In vista di Pasqua, però, credo sia utile una panoramica generale per chi vuole procedere e ritrovarsi prodotti in casa entro domenica.

La spesa online e “fisica” con Esselunga a Pasqua

La situazione con Esselunga a Pasqua è molto chiara. I tempi di consegna, ad oggi, per gli ordini effettuati con la spesa online non vi danno la garanzia di ricevere tutto entro domenica. La situazione cambia da zona a zona, ma tendenzialmente appare non semplice raggiungere un obiettivo del genere. Quanto all’apertura degli store, a Pasqua troverete tutto chiuso. Dovesse servirvi qualcosa a Pasquetta, la situazione cambierà a seconda del punto vendita. Potete verificare tramite l’apposita area di ricerca.

Questione Carrefour a Pasqua

Per quanto riguarda la spesa online di Carrefour, l’elemento importante è quello linkato ad inizio articolo. Con la soluzione dei pacchetti pronti, da ritirare in negozio dopo averli acquistati in rete, riuscirete a procedere entro Pasqua. Con gli ordini classici, invece, probabilmente no. Quanto allo store, domenica tutti resteranno chiusi. Al contrario, il lunedì di Pasquetta avremo orario normale in tutti i supermercati, a partire dalle 7.30 fino ale 20. Anche qui, comunque, consiglio di consultare i singoli rivenditori.

Le decisioni di Conad a Pasqua

Un altro competitor di Esselunga è Conad. In questo caso, si parla del brand che di recente ha mostrato maggiore efficacia con le consegne degli ordini effettuati online. Procedendo in queste ore, dunque, potrebbe essere possibile la consegna entro Pasqua. Domenica i punti vendita saranno chiusi, mentre il lunedì di Pasquetta avremo orari normali, almeno stando alle indicazioni ricevute fino a questo momento.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.