La Battle Royale di CoD Warzone cambia pelle con la Stagione 3: tutte le novità ufficiali

L'esperienza gratuita di Activision si aggiorna con tutte le novità della Stagione 3, illustrate in un trailer dal publisher americano

1
CONDIVISIONI

Con il recente lancio di CoD Warzone, la saga sparacchina di Call of Duty ha incontrato ancora una volta la Battle Royale. Dopo Black Ops 4 e la sua modalità Blackout, ora è il soft reboot di Modern Warfare ad opera di Infinity Ward ad abbracciare il fenomeno portato in auge da Fortnite, grazie ad un’esperienza free-to-play da scaricare senza costi su PC, PlayStation 4 e Xbox One, anche per chi non ha acquistato il gioco principale. Abbandonando il multiplayer tradizionale, Warzone va allora a mettere sul piatto tutti i dogmi tipici della Battaglia Reale, naturalmente reinterpretandoli e in alcuni casi migliorandone le meccaniche, per scontri assolutamente intensi da combattere su un’enorme mappa che ricorda molte location familiari ai fan di CoD.

CoD Warzone Stagione 3: trailer e novità 8 aprile

E se è vero che sul nostro sito è disponibile una pratica guida ricca di consigli per i novellini che vorrebbero iniziare a giocare – la potete recuperare, se interessati, a questo indirizzo -, allo sesso modo il publisher Activision ha intenzione di introdurre tutta una serie di gradite novità in CoD Warzone. E lo farà con la Stagione 3, al via fra una manciata di ore sui server del videogame. Questo significa che oggi, 8 aprile 2020, tanto Call of Duty Modern Warfare quanto la sua Battaglia Reale riceveranno un corposo aggiornamento, con tante sorprese per appassionati e curiosi, per altro svelate nel trailer visibile poco più in basso in questo stesso articolo.

Call of Duty: Modern Warfare - Amazon Edition - PlayStation 4
  • Call of Duty: Modern Warfare offre ai fan una storia avvincente,...
  • Nella drammatica e viscerale campagna per giocatore singolo, la posta...

Come comunicato dal team di sviluppo sul sito ufficiale, le novità della Stagione 3 di CoD Warzone, in particolare, toccano prima di tutto una modalità completamente inedita, che punta a coinvolgere delle squadre di giocatori ancora più ampie. Si tratta di quella denominata Drop into Quad, e disponibile nella Battle Royale e in Plunder: i gamer possono collaborare con altri tre utenti, così da scendere in campo con un team da quattro componenti. Nel corso delle prossime settimane, gli sviluppatori di Beenox promettono poi altri cambiamenti , con modalità e playlist che determineranno variazioni legate a riduzioni del loot a singole tipologie di armi o altre variabili specifiche. Sul campo di battaglia va inoltre ad ampliarsi l’arsenale di armi recuperabili, tra le quali figurano ad esempio versioni silenziate di una medesima bocca da fuoco.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.