Apex Legends guarda lontano, prossime 4 stagioni già in sviluppo

Respawn Entertainment non se ne sta di certo con le mani in mano, lavorando duramente per il futuro del suo Battle Royale

A un anno di distanza dalla sua uscita, Apex Legends è cambiato, eccome se è cambiato. Non sono state prime settimane di vita facilissime quelle del Battle Royale di Electronic Arts e Respawn Entertainment. Ricordiamo infatti di come il gioco non seppe farsi trovare prontissimo in materia di contenuti inediti, vanificando in parte l’ottimo slancio iniziale ottenuto. Di tempo ne è passato, e Apex Legends è ora nella sua quarta stagione.

Gli addetti ai lavori hanno dimostrato di aver imparato dai propri errori: basta guardare il gioco in questo momento per averne una prova concreta. A partire da ieri è partito l’evento a tempo limitato “Le Vie degli Antichi”, che terrà compagnia ai giocatori fino al 21 aprile, e offrirà intriganti ricompense a chi completerà le sfide proposte.

Contemporaneamente, il team di sviluppo ha deciso di implementare in via definitiva la modalità Duo e la rotazione delle mappe. Canyon dei Re e Confini del Mondo si alterneranno ora sinergicamente sugli schermi dei giocatori. Ma non finiscono qui le novità.

Apex Legends lavora in prospettiva

L’abbiamo già detto, ma vogliamo ripeterlo. Respawn Entertainment ha evidentemente imparato dai suoi errori. Errori d’inesperienza nell’ambito dei Battle Royale, e che quindi possiamo perdonare. Anche perché i ragazzi al lavoro sul gioco non stanno di certo a grattarsi la pancia, anzi.

Stando infatti alle ultime dichiarazioni del Design Director, Jason McCord, non solo la quinta stagione sarebbe già bella che pronta, e destinata a esordire nel giro di poche settimane, ma anche le successive sono a buon punto. Sarebbero infatti non solo in fase di confezionamento, ma anche di test, anche le stagioni numero sei, sette e otto. Praticamente quelle che andranno a comporre l’intera prossima annata di Apex Legends.

Ottime notizie per i fan, che si vedranno quindi assicurato il divertimento, ma soprattutto le novità, per un bel po’ di tempo. Con i cervelli dei creativi del team di sviluppo che di certo staranno pensando a cosa inserire nel gioco per rendere frizzante anche i mesi successivi.

Fonte

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.