La versione teatrale di Fleabag in streaming per beneficenza, i dettagli dell’iniziativa

L'opera teatrale proposta da Phoebe Waller-Bridge al Wyndham Theatre di Londra è già disponibile in streaming per un'iniziativa di beneficenza

8
CONDIVISIONI

La Fleabag che tutti abbiamo imparato a conoscere e amare ha visto la luce per la prima volta nel 2013, in un monologo teatrale all’Edinburgh Fringe che ha segnato l’inizio del suo straordinario successo. La versione riproposta nell’autunno 2019 al Wyndham Theatre di Londra da Phoebe Waller-Bridge approda adesso sugli schermi per un periodo limitato in favore di un’iniziativa benefica.

L’obiettivo è raccogliere fondi per enti quali il National Emergencies Trust, l’NHS Charities Together e Acting for Others, oltre alla neonata Fleabag Support Fund, la quale si impegna a erogare prestiti di 2500£ per liberi professionisti britannici impiegati nel settore teatrale e costretti ad affrontare le difficoltà della crisi da Coronavirus.

La versione teatrale di Fleabag è già disponibile sul portale streaming Soho Theatre On Demand. Per guardarla bisogna registrarsi e scegliere l’importo da donare – da 4£ a 250£ –, in base al quale si fissa l’arco temporale di disponibilità per lo streaming.

Il pubblico statunitense – non si hanno notizie certe in merito a un’eventuale disponibilità per gli abbonati europei – potrà invece guardare in streaming su Prime Video l’opera teatrale di Fleabag pagando 5$ per un periodo di 48 ore dal 10 aprile. Non sono ancora stati resi noti i nomi delle organizzazioni statunitensi alle quali saranno devoluti i fondi raccolti.

Offerta
Waller-Bridge, P: Fleabag: The Scriptures
  • Waller-Bridge, Phoebe (Author)

La prima iniezione di liquidità per l’iniziativa è arrivata dalla stessa Phoebe Waller-Bridge, che con la sua casa di produzione DryWrite, la piattaforma TodayTix e un donatore anonimo ha già donato 356.000£. Le donazioni dei privati saranno invece raccolte tramite un’apposita campagna GoFundMe.

Queste le parole di Phoebe Waller-Bridge in merito all’iniziativa:

Spero che le riprese di questa rappresentazione di Fleabag possano aiutare a raccogliere fondi e intrattenere un po’ in questo periodo di isolamento. Ringrazio tutti i nostri partner e il team creativo che ha rinunciato ai propri diritti d’autore per raccogliere denaro da destinare a cause cruciali in questa situazione incredibilmente complessa.

L’intero importo raccolto sosterrà le persone che lottano per noi in prima linea e quelle più colpite dal punto di vista economico, anche nel settore teatrale. Ringrazio in anticipo chiunque deciderà di donare. E adesso andate a letto con Fleabag! È per beneficenza!

Le due stagioni della Fleabag televisiva restano invece disponibili in streaming su Amazon Prime Video, cui è possibile abbonarsi in pochi e semplici passi approfittando inoltre di un periodo di prova gratuita.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.