Il Signore Degli Anelli: originariamente, Frodo avrebbe dovuto uccidere Gollum

Inizialmente, il finale della trilogia de Il Signore degli Anelli di Peter Jackson era stato concepito diversamente: Frodo avrebbe dovuto uccidere Gollum

19
CONDIVISIONI

Nella trilogia de Il Signore degli Anelli di Peter Jackson, Frodo (Elijah Wood), il protagonista del romanzo di Tolkien, avrebbe dovuto uccidere Gollum, personaggio rivelatosi poi come uno dei principali antagonisti, alla fine del terzo capitolo. L’iniziale idea del regista venne però scartata, favorendo infatti il finale che tutti noi conosciamo.  

Frodo e Gollum

Il finale alternativo

Gollum (interpretato da Andy Serkis) è inizialmente quasi una guida per Sam e Frodo, ma si rivelerà ben presto una minaccia. Nel terzo capitolo della saga, Frodo Baggins, accompagnato da Samwise Gamgee (Sean Astin), raggiunge il Monte Fato, l’unico luogo in cui poter distruggere l’Anello forgiato dall’Oscuro Signore di Mordor. Prima di gettare l’agognato oggetto nella lava, Gollum (Andy Serkis), rapito dal potere dell’Anello, decide di attaccare Frodo. I due combattono, rischiando anche di cadere, ma alla fine l’eroe riesce a salvarsi. Gollum, per inseguire l’oggetto, si getta nella lava.

Il Signore degli Anelli

In origine, come raccontato nella biografia del regista (Peter Jackson: A Film – maker’s Journey di Brian Sibley), l’idea era diversa. In quello scenario alternativo, è stato Frodo a uccidere Gollum, spingendolo nella lava insieme all’anello, così da annientare definitivamente il pericolo. Questa ipotesi si scontrava però con quanto narrato da Tolkien, che aveva descritto minuziosamente, se pur indirettamente, le caratteristiche dell’eroe.

Il Signore degli Anelli: una trilogia storica

Quella di Peter Jackson è una tra le trilogie cinematografiche più fortunate e conosciute. Essa è composta da:

L'anello della trilogia
  • Il Signore Degli Anelli – La Compagnia Dell’Anello (2001);
  • Il Signore Degli Anelli – Le Due Torri (2002);
  • Il Signore Degli Anelli – Il Ritorno Del re (2003).

L’ultimo film, in particolare, ha conquistato ben 11 Premi Oscar, riscuotendo pareri positivi sia dalla critica che dagli spettatori (su Metacritic ha raggiunto un voto di 94 su 100). La storia di questa saga gira intorno all’avventura di un giovane hobbit e di alcuni coraggiosi alleati. Il gruppo, guidato da Gandalf, dovrà distruggere un magico anello per sconfiggere il temibile Sauron.  

Il Signore degli Anelli

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.